Cannelloni di crepes con cavolfiori e patate

Ho preparato i cannelloni di crepes con cavolfiori e patate per pranzo la scorsa settimana, quando ho saputo all’ultimo momento che avrei avuto ospiti… Panico iniziale, respiro profondo e il cervello inizia a ragionare.
In frigo avevo uova e latte. Il giorno precedente avevo acquistato dei bei cavolfiori al mercato e in dispensa c’erano le immancabili patate.
Cosa inventarmi? Essendo abruzzese, la prima cosa che mi è venuta in mente sono state le crespelle, ovvero le crepes.
Ho pensato a dei cannelloni con ripieno alle verdure… ed ecco nati i cannelloni di crepes con cavolfiori e patate che hanno entusiasmato tutti 🙂 Li ho insaporiti con curry&Co. per un risultato che ha lasciato a bocca aperta anche me!

Un piatto semplice da preparare, mi sento di consigliarlo quando avete bisogno di preparare qualcosa di gustoso senza strafare.

crepes con cavolfiori

CANNELLONI DI CREPES CON CAVOLFIORI E PATATE

INGREDIENTI
Per 12 crepes:
2 uova
250 gr di latte
4 cucchiai colmi di farina
1 pizzico di sale
1 goccio di olio

Per il ripieno:
400 gr di cavolfiori
400 gr di patate
2 cucchiaini di curry
mix di spezie: basilico, erba cipollina, sedano, aglio
1 cucchiaio di olio evo Dante
parmigiano grattugiato q.b.
sale q.b.
burro q.b.
besciamella light q.b.

PROCEDIMENTO
Prepariamo le crepes: sbattete le uova, aggiungete latte e olio, versate a pioggia la farina e il sale e amalgamate con una frusta fino ad ottenere una pastella liscia, priva di grumi.
Scaldate la crepiera (o una padella antiaderente dai bordi bassi) e versate un mestolo di pastella, distribuitela omogeneamente con l’apposito attrezzo o semplicemente scuotendo la padella e lasciate cuocere per circa 2/3 minuti da ambo i lati.
Dovrete ottenere una sfoglia morbida, non eccessivamente sottile, che una volta cotta andrete a capovolgere su di un piatto.
Procedete fino ad esaurire l’impasto.

Prepariamo ora il ripieno.
Pulite i cavolfiori, separate le cime e lessatele in abbondante acqua salata. Dovranno essere “al dente”, quindi non troppo cotte. Scolatele e nella stessa acqua lessate le patate sbucciate e tagliate a pezzi non troppo grandi.
Una volta cotte, scolate anche le patate e unitele ai cavolfiori.

Scaldate l’olio in una padella antiaderente abbastanza ampia, aggiungete il mix di spezie (potete utilizzare anche gli aromi freschi ben sminuzzati) e lasciate andare a fuoco medio per un minuto.
Aggiungete i cavolfiori e le patate, lasciate insaporire per un paio di minuti poi spolverate con il curry e rimestate velocemente con un cucchiaio di legno.
Aggiungete un goccio di acqua calda e lasciate cuocere a fuoco dolce per 5 minuti.
Trasferite le verdure in un mixer così da ottenere una crema omogenea.

Andiamo ora a stendere un cucchiaio di crema su ciascuna crepe, spalmandola per bene aiutandovi con il dorso di un cucchiaio.
Spolverate con abbondante parmigiano grattugiato e arrotolate la crepe a mo’ di cannellone.
Procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti.

Preparate la besciamella light seguendo il procedimento descritto qui.

Disponete i cannelloni di crepes con cavolfiori e patate in una teglia da forno imburrata, coprite con la besciamella, spolverate con altro parmigiano e infornate a 200° per circa 15 minuti.

Servite ben caldi.

crepes con cavolfiori

Precedente Fagottini alle mele con pasta sfoglia Successivo Centrotavola di pane per le feste simil pan brioche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.