Ciambella al succo d’arancia

Durante la stagione invernale è sempre bene far scorta di vitamine contro tosse e raffreddore, questa ciambella al succo d’arancia unisce l’utile al dilettevole!
Un dolce semplice ma dal sapore estremamente delicato, che rende ancor più piacevole il momento della prima colazione o della merenda.

ciambella al succo d'arancia

CIAMBELLA AL SUCCO D’ARANCIA

INGREDIENTI
150 ml di succo d’arancia
scorza grattugiata di 2 arance
200 gr di farina 00
80 gr di zucchero semolato
80 gr di burro
60 ml di panna fresca liquida
1 uovo
1 bustina di lievito vanigliato
1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO
Preriscaldate il forno a 190°C.
Imburrate ed infarinate uno stampo antiaderente per ciambelle, di quelli con il foro centrale.
Lavate le arance, asciugatele e grattugiatene la buccia (cercando di evitare la parte bianca, che risulterebbe amara).
Setacciate la farina con il lievito.

Sgusciate l’uovo in una ciotola, unitevi lo zucchero ed un pizzico di sale fino. Montate con la frusta elettrica quindi aggiungete a filo il burro precedentemente sciolto a fiamma dolce, ancora caldo.
Continuate a montare con la frusta e aggiungete anche la panna liquida.
Incorporate la farina, poca alla volta, alternandola con il succo d’arancia.
Lavorate con la frusta alla minima velocità, fino ad ottenere un composto omogeneo e vellutato.

Versate l’impasto nella teglia e infornate finché non risulterà ben dorato (circa 45/50 minuti).
Sformate la ciambella al succo d’arancia su un piatto da portata solo quando sarà completamente raffreddata.
Spolverizzate con dello zucchero a velo e servite.

Volendo, potete accompagnare la ciambella con della panna montata.

ciambella al succo d'arancia

da “Subito Pronto” – novembre 2015

Precedente Polpette tonno e pecorino Successivo Torta di carote brasiliana (Bolo de cenoura)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.