Albumi strapazzati al pomodoro

Gli albumi strapazzati al pomodoro sono ideali da servire non solo come secondo piatto a pranzo o a cena, ma anche a colazione!
Ebbene si, perché gli albumi strapazzati insieme al pomodoro e ai crostini di pane rappresentano una colazione poco calorica ma equilibrata, ricca di tutte le sostanze necessarie all’organismo per iniziare al meglio la giornata.

Le dosi indicate sono per 4 persone.

albumi strapazzati al pomodoro

ALBUMI STRAPAZZATI AL POMODORO

INGREDIENTI
8 albumi
160 gr di passata di pomodoro
20 gr di burro
60 gr di pancarré (4 fette)
4 rametti di prezzemolo
2 cucchiai di acqua minerale gassata
1 spicchio di aglio
1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO
Iniziate a preparare la salsa di pomodoro.
Lavate lo spicchio d’aglio, asciugatelo, schiacciatelo con il palmo della mano senza sbucciarlo.
Sciogliete un cucchiaio di burro in un tegamino e insaporitevi l’aglio a fuoco dolce per un minuto.
Unite la passata di pomodoro, alzate leggermente la fiamma e cuocete 10 minuti.
Eliminate lo spicchio d’aglio, quindi lasciate intiepidire la salsa.

Nel frattempo eliminate la crosta dalle fette di pancarré e tagliatele a metà ottenendo da ognuna 2 triangoli.
Sistemate i triangoli di pancarré su una placca rivestita con carta forno e tostateli a 220°C per 5 minuti, voltandoli a metà cottura.
In alternativa al forno, potete tostare il pancarré su una piastra ben calda.

Procedete ora con la preparazione degli albumi.
Lavate e asciugate le foglie di prezzemolo, quindi sminuzzatele con un coltello o con la mezzaluna.
Versate gli albumi in una ciotola, salateli e unite i 2 cucchiai di acqua gassata: questo renderà più morbidi e gonfi gli albumi.
Sbattete 30 secondi con una forchetta, il tempo necessario che risultino ben amalgamati ma non montati.
Unite la salsa di pomodoro e mescolate ulteriormente.
Sciogliete il burro rimasto in una padella antiaderente, tenendo il fuoco basso.
Versate gli albumi nella padella, cuoceteli 5 minuti senza smettere di mescolare con un cucchiaio di legno: dovrete ottenere un risultato cremoso.
Spegnete il fuoco, unite il prezzemolo tritato e mescolate ancora, raccogliete le uova con una paletta e adagiatele su un piatto da portata preriscaldato.

Servite gli albumi strapazzati al pomodoro con i triangoli di pane tostato.

albumi strapazzati al pomodoro  albumi strapazzati al pomodoro

*** Seguimi anche su Facebook per rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette 🙂 ***

Precedente Biscotti banana e cioccolato - ricetta senza uova Successivo Muffin bacon, cipolla e formaggio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.