Patate al cartoccio

Patate al cartoccio, ricetta semplice per un contorno veloce e sfizioso, da servire in tanti modi diversi. Potete preparare le patate al cartoccio al forno o alla brace, direttamente al barbecue!
Il cartoccio è un modo diverso di cuocere le patate, invece che lessarle in acqua, si cuociono le patate intere al forno, avvolte da una guscio protettivo di carta stagnola, che permetterà una cottura uniforme. Otterrete della patate lesse, ma al forno!

Potrete servire le patate al burro oppure con panna acida (le classiche patate alla bavarese o patate bavaresi) oppure con formaggio che si scioglierà mentre lo porterete in tavola! Più sotto vi darà alcuni spunti e vi spiegherò anche come preparare le patate alla brace!
Siete pronti? Ecco la ricetta delle patate al cartoccio!

Patate al cartoccio ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Patate al cartoccio: ricetta e preparazione

  • 4patate (da ca. 180 grammi)
  • 200 mlpanna acida
  • 3 cucchiaierba cipollina
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Come fare le Patate al cartoccio

Patate al cartoccio al forno

  1. Accendete il forno statico a 200°C

    Lavate le patate e asciugatele con un panno.

  2. Come fare le patate al cartoccio

    Avvolgete ogni patata in un foglio di carta stagnola, lasciandolo piuttosto morbido, con la chiusura in alto.

  3. Infornate le patate intere nel forno statico preriscaldato a 200°C per 50 minuti. Se le patate fossero più grandi, proseguite la cottura 5 minuti in più. Provate la cottura inserendo lo stecchino nella patata: se è morbida ed entra con facilità sono pronte.

  4. Patate al cartoccio al forno - cottura

    Una volta pronte, aprite il cartoccio e tagliate la patata a metà, senza arrivare in fondo. Salate e pepate la parte interna.

  5. La farcitura - Ricetta patate al cartoccio

    Potete servire le patate con panna acida, come in foto, semplicemente amalgamando la panna acida con l’erba cipollina tritata e un pizzico di sale e versando la salsa a cucchiai nell’incavo. Decorate con erba cipollina. Potete anche seguire la ricetta per preparare la panna acida fatta in casa. Questo sono le tipiche patate alla bavarese.

    In alternativa, potete utilizzare la salsa allo yogurt.

  6. Le patate al cartoccio si possono servire anche in altri modi. Sicuramente le patate al burro sono sempre una buona scelta. In questo caso vi basterà inserire dei fiocchetti di burro sopra le patate divise a metà, che andranno mangiate scavando la polpa e lasciando nel cartoccio la buccia. Potete anche aggiungere spezie e aromi tritati (salvia, rosmarino, paprika, ecc…)

    Potete condire anche le patate al cartoccio al forno con qualche cucchiaio di pesto.

  7. Un’altra versione ricca e sfiziosa, sono le patate al cartoccio con formaggio: una volta pronte, riempite l’incavo con del formaggio a dadini o grattugiato (tipo edamer o provola). Con il calore delle patate si scioglierà creando un connubio perfetto! Se vi piace, potete anche aggiungere dei dadini di pancetta rosolati in padella. Che bontà!

Patate alla brace

  1. Le patate alla brace sono perfette se avete un barbecue e lo utilizzate per delle meravigliose grigliate di carne e verdure. Appena accesa la brace, disponete le patate avvolte nella stagnola sul lato del barbecue. Procedete con la vostra grigliata e lasciate cuocere le patate alla brace per ca. 35 minuti, girando i cartocci a metà cottura.

  2. Se avete una griglia grande, potete anche disporre i cartocci sopra la griglia, in quel caso il tempo di cottura sarà di 40-45 minuti, con il coperchio della griglia abbassato. Giratele comunque dopo 20 minuti. Poi servite le vostre patate al cartoccio come vi ho indicato sopra.

  3. Se avete il BBQ potete anche preparare le patate grigliate: basterà semplicemente lavarle, sbucciarle, tagliarle a fette non troppo sottili e spennellarle di olio e rosmarino tritato e spolverare con un pizzico di sale. Disponete le patate sulla griglia e fate cuocere per 10-12 minuti, girandole dopo 5 minuti.

Leyla consiglia…

Le patate indicate per questa preparazione sono le classiche patate a pasta gialla oppure le patate rosse.

Da provare anche:

Orata alla griglia (in forno o alla brace)

Spiedini di carne

Tagliata di manzo

***

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Tiramisu pan di stelle Successivo Cottura pasta frolla: la cottura alla cieca perfetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.