Crea sito

Gelato al mascarpone al tiramisu

La ricetta del Gelato al mascarpone da mangiare così oppure per comporre il tiramisù gelato o per preparare il gelato al tiramisu sia con gelatiera che senza gelatiera. Oggi vedremo come preparare il vero gelato al mascarpone, come quello che si trova in gelateria, cremoso e ricco di gusto, senza panna.

Una volta ho avuto il piacere di assaggiare il gelato mascarpone appena uscito dalla macchina del gelato (in una gelateria artigianale) e me ne sono innamorata. Farlo a casa è abbastanza semplice, ovviamente con la gelatiera viene sicuramente molto più cremoso.

Una volta ottenuto il gelato al mascarpone, buonissimo già così, potete formare il tiramisù gelato, alternandolo ai savoiardi imbevuti di caffè, oppure aggiungere alla preparazione i savoiardi con il caffè a pezzetti, in modo da creare proprio la ricetta del gelato al tiramisu. Ecco la ricetta di questo gelato stratosferico.

Ricetta Gelato al mascarpone con gelatiera o senza gelatiera e Gelato al tiramisu

Ricetta gelato al mascarpone e gelato al tiramisu
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    Riposi + 20 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4/6 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Latte 300 ml
  • Mascarpone 150 g
  • Zucchero 85 g
  • Uova medie 2 (solo tuorli)

Preparazione

  1. Per preparare il gelato al mascarpone dovrete partire dalla base del gelato alla crema: latte, zucchero e uova (solo tuorli). Il composto verrà scaldato per permettere la pastorizzazione delle uova e poi verrà aggiunto il mascarpone. Il procedimento è semplicissimo e richiede solo un termometro da cucina. Sono proprio le uova che daranno il giusto gusto al vostro gelato, rendendolo anche molto cremoso. Ora vi spiego tutto nel dettaglio.

  2. Gelato al mascarpone con gelatiera

    Dividete i tuorli dagli albumi e utilizzate solo i tuorli.

  3. Mettete in pentolino lo zucchero e i tuorli e sbattete con una frusta a mano fino ad ottenere un composto chiaro. Unite il latte, poco per volta, mescolando sempre con la frusta, in modo da amalgamare il tutto.

    La base del gelato al mascarpone
  4. Mettete il pentolino sul fuoco, a fiamma bassa, e portate il composto a 83°C per ca. 1 minuto (pastorizzazione), sempre mescolando con la frusta. Una volta raggiunta la temperatura, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Quando non è più caldo, mettete in frigorifero per 1 oretta, in modo che il composto diventi freddo. Vedrete che il composto risulterà giallo e omogeneo.

    Pastorizzazione delle uova del gelato al mascarpone
  5. Trascorso il tempo, unite il mascarpone e frullate con un frullatore ad immersione, fino a che non otterrete una composto liscio e senza grumi. La miscela del gelato mascarpone è pronta.

    Preparazione della miscela del gelato mascarpone
  6. Mettetela 30 minuti in freezer, così che diventi molto fredda e agevoli il lavoro della gelatiera (soprattutto se avete una gelatiera ad accumulo e non autorefrigerante).

  7. Passato il tempo, azionate la gelatiera e versate la miscela e lasciate mantecare per ca. 30 – 40 minuti, fino ad ottenere un gelato cremoso.

    Gelato al mascarpone con gelatiera
  8. Gelato al mascarpone senza gelatiera

    Il procedimento per il gelato al mascarpone senza gelatiera è lo stesso di quello che vi ho spiegato qui sopra. Mettete la miscela pronta in una ciotola e poi in freezer, mescolando il composto ogni 40 minuti per ca. 5-6 volte. E’ sicuramente un modo più laborioso, ma otterrete comunque un buon risultato (anche se non così cremoso come con la gelatiera).

  9. Tiramisù gelato

    Per preparare il tiramisù gelato avrete bisogno anche:

    2 tazzine di caffè freddo zuccherato – 12 savoiardi – cacao amaro 

    Adagiate in un recipiente un po’ di gelato al mascarpone, poi 5-6 savoiardi inzuppati nel caffè freddo zuccherato, poi ancora gelato, poi altri savoiardi e infine il resto del gelato. Mettete in freezer per 1 oretta. Spolverate con il cacao amaro e buona merenda!

    Da provare anche il Semifreddo tiramisu.

    Ricetta gelato al mascarpone e gelato al tiramisu
  10. Gelato al tiramisu: ricetta e preparazione

    Per preparare il gelato al tiramisu con gelatiera o senza gelatiera avrete bisogno anche:

    1 tazzina di caffè zuccherato freddo – 4 savoiardi – 1 cucchiaino di polvere di caffè – cacao amaro

    Quando il gelato al mascarpone è quasi pronto, unite 1 cucchiaino raso di polvere di caffè.

    A parte bagnate i savoiardi tagliati a pezzetti con 3-4 cucchiai di caffè, in modo che non siano troppo inzuppati.

    Quando il gelato al mascarpone è pronto, unite i savoiardi al caffè e amalgamate con una spatola. Mettete il composto in freezer per 30 minuti, in modo che il gelato arrivi alla giusta temperatura. Poi create le palline di gelato e servitele con il cacao amaro in superficie.

    Allo stesso modo potete preparare anche il gelato al tiramisu senza gelatiera. Quando inizia a prendere consistenza ed è quasi pronto, unite allo stesso modo i savoiardi a pezzi e mescolate. Dovrete sempre mescolare ogni 40 min. per 5 o 6 volte.

    Gelato al tiramisu ricetta tiramisù gelato
  11. Gelato al mascarpone senza uova

    Vi lascio anche la versione del gelato al mascarpone senza uova, per chi non volesse utilizzarle. So già che me lo chiederete. Viene comunque molto buono, è una versione che ho provato più volte, anche se quella con le uova viene più cremosa e più ricca di gusto.

    INGREDIENTI: 500 ml di latte – 250 g mascarpone – 200 g di zucchero – 80 ml panna fresca liquida – 1 bustina di vanillina

    Fate bollire il latte con la vanillina e lo zucchero. In seguito fatelo raffreddare completamente e mettetelo in frigorifero per 30 minuti. Una volta freddo aggiungete il mascarpone e la panna liquida e mixate con un frullatore ad immersione. Mettete prima in freezer per 30 minuti, poi nella gelatiera per ca. 30 – 40 minuti. Per il tiramisù gelato potete seguire quanto detto sopra.

    Se non avete la gelatiera unite la panna già montata e ponete in freezer, mescolando per 5-6 volte ogni 40 minuti.

Leyla consiglia…

Potete arricchire il gusto aggiungendo anche 1 cucchiaio di Rum o di Marsala, se vi piace.

Il gelato appena esce dalla gelatiera si può mangiare subito, ma vi consiglio di lasciarlo per 1 oretta in freezer in modo che diventi più freddo, per gustarlo al meglio.

Da provare anche la ricetta del Tiramisù tradizionale e  gli Ovetti Kinder ripieni di gelato.

Ricetta originale sul blog dal 29.06.2012 – ora in versione aggiornata

Fonte: QUI

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

7 Risposte a “Gelato al mascarpone al tiramisu”

  1. Ciao!! Ti scrivo per la prima volta, il tuo sito e’ super fantastico, pieno di ricette interessanti! Ti scrivo dal Canada per la precisione e trovo davvero questa ricetta strepitosa!

    1. Ciao Angela !! Grazie per i complimenti e benvenuta ! Dal Canada … wow … che bello ! A presto, Leyla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.