Canederli agli spinaci

Canederli agli spinaci, ricetta per realizzare i celebri Spinatknödel, i canederli di spinaci, primo piatto sfizioso tipico dell’Alto Adige. Ormai sapete che amo i Canederli in tutti i modi! I canederli agli spinaci sono una variante di quelli allo speck: della palle di pane raffermo con spinaci frullati nell’impasto. Dei canederli verdi, molto diversi dai famosi Spatzle, anche tipici della mia regione.

Mi avete chiesto in tanti la ricetta dei Canederli agli spinaci, e dopo i Canederli al formaggio e i Canederli ai funghi, non potevano mancare! Nei ristoranti di montagna spesso preparano dei piatti con il tris di canederli e in genere si trova il canederlo allo speck, quello al formaggio e, ovviamente, il canederlo agli spinaci! Assolutamente da non perdere!

La preparazione è piuttosto semplice e, se non sapete come cucinare gli spinaci, questo è un ottimo metodo! Ecco la ricetta dei Canederli agli spinaci, la ricetta originale, ma anche tradizionale della mia regione. Ve li consiglio!

Ricetta Canederli agli spinaci
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo40 Minuti
  • Tempo di cottura16 Minuti
  • Porzioni8 canederli agli spinaci
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaTedesca

Ingredienti

Per l’impasto

  • 200 gSpinaci lessati
  • 150 gPane raffermo o pane per canederli
  • 60 gCipolla
  • 50 gLatte
  • 30 gParmigiano
  • 25 gFarina
  • 20 gBurro
  • 2Uova medie
  • 1 spicchioAglio
  • 2 gSale
  • q.b.Noce moscata, pepe

E inoltre…

  • 70 gBurro
  • 30 gParmigiano
  • q.b.Erba cipollina

Strumenti

  • Padella
  • Ciotola
  • Pentola
  • Robot da cucina o Mixer

Preparazione

Canederli agli spinaci: ricetta e preparazione

  1. Per prima cosa lessate gli spinaci per qualche minuto in acqua bollente. Per ottenere 200 g di spinaci lessi, avrete bisogno di ca. 400 g di foglie di spinaci crudi.

  2. Come cucinare gli spianci - Canederli agli spinaci

    In una padella fate sciogliere il burro e fate rosolare la cipolla tritata a dadini e lo spicchio di aglio. Unite gli spinaci e conditeli con sale, pepe e una spolverata di noce moscata. Lasciate amalgamare i sapori per 5-6 minuti. Lasciate raffreddare e togliete l’aglio.

  3. L'impasto dei Canederli di spinaci

    Una volta che si sono intiepiditi, mettete gli spinaci in un mixer insieme alle uova intere e frullate il tutto.

  4. Ricetta Canedergli agli spinaci: impasto pronto

    In una ampia scodella, adagiate il pane raffermo tagliato a dadini abbastanza piccoli (pane comune tipo rosette, a crosta fine), gli spinaci frullati con le uova, il latte, il parmigiano, la farina e il sale (2 g) e amalgamate il tutto. Lasciate riposare 15 minuti, coperto con un canovaccio, prima di formare i vostri canederli agli spinaci.

  5. Trascorso il tempo, prelevate una cucchiaiata di impasto e premetelo tra le mani leggermente umide, fino ad ottenere una palla della grandezza di un mandarino, esternamente liscia e levigata.

  6. Preparazione dei Canederli agli spinaci

    Continuate così fino a terminare l’impasto. Poggiate man mano i canederli verdi su un tagliere spolverato di farina o su un foglio di carta da forno. Lasciate riposare per 20-30 minuti, prima di cuocerli, in modo che rimangano sodi.

  7. In una pentola, portate a bollore l’acqua salata e tuffate i vostri canederli. Coprite con un coperchio lasciando un piccolo sfiato e abbassate leggermente la fiamma.

    Il tempo di cottura dei canederli agli spinaci è di ca. 16 minuti.

  8. A parte sciogliete il burro fino a farlo diventare leggermente marroncino (burro nocciola).

    Con una schiumarola, estraete i canederli dalla pentola e adagiateli nei piatti.


  9. Spolverate i canederli con il parmigiano e irrorateli con il burro fuso e decorate con dell’erba cipollina tritata finemente.

Conservazione

  1. Potete preparare i canederli di spinaci e consumarli subito. In alternativa, potete metterli su un vassoio e poi direttamente in freezer. Una volta congelati, potete riporli nei sacchetti per il congelatore: in questo modo saranno comodi da utilizzare e non si attaccheranno tra di loro.

Altri consigli…

  1. Questi canederli vengono serviti sempre al burro, come i Canederli al formaggio.

    Nell’impasto, potete sostituire il parmigiano con la stessa quantità di asiago o tilsiter o altro formaggio di malga (no mozzarella), per averli anche filanti e ancora più golosi.

    Con la stessa ricetta potete sostituire gli spinaci con le ortiche o con bietole, in modo da preparare i Canederli alle Ortiche o alle bietole. Nei ristoranti di montagna si trovano anche questi!

    In alcuni locali, trovate gli Gnocchi agli Spinaci che sono gli stessi canederli, ma hanno una forma ovale. La ricetta originale è uguale, cambia solo la forma e sono molto diversi dagli Strangolapreti trentini.

Leyla consiglia…

Vi consiglio di provare anche la versione dolce:

● Canederli di albicocche
● Canederli di prugne
● Canederli alla Nutella e pistacchi

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Cena tra amici con menù tirolese sui social, in collaborazione con GialloZafferano Successivo Insalata di farro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.