Crea sito
Pesto di rucola e nocciole
*******DIETE,  CONDIMENTI VEGETALI,  CONSERVE scorte per l'inverno,  CREME e SALSE salate,  Dieta Crudista (raw),  INTOLLERANZE,  PALEO,  PESTO,  Ricette a basso indice glicemico,  Ricette Base con Bimby,  Ricette Bimby,  Ricette che abbassano il Colesterolo,  Ricette con Aglio,  Ricette con Frutta secca,  Ricette con Nocciole,  Ricette con OLIO extravergine di oliva,  Ricette con Rucola,  RICETTE con SALE ROSA dell'Himalaya,  Ricette per diabetici,  Ricette salate,  Ricette salate con Bimby,  Ricette Senza Glutine,  Ricette senza lattosio

Pesto di rucola e nocciole

Pesto di rucola e nocciole

Ho appena raccolto della rucola fresca e tenera, adoro il suo sapore e quel profumo pungente che la caratterizza, l’ho unita ad una manciata delle nostre nocciole Bio, un filo di olio dell’azienda ed è uscito un pesto meraviglioso, ho aggiunto solo uno spicchio di aglio e un pizzico di sale rosa dell’Himalaya

Pesto di rucola e nocciole per vegani e intolleranti al lattosio

La ricetta del pesto alla rucola è senza parmigiano ne pecorino ma se non segui una dieta alimentare vegana o senza lattosio puoi tranquillamente unire del formaggio grattugiato al pesto

Seguimi anche su
Instagram
Pinterest
Qui Ricette con nocciole
Qui Ricette senza lattosio
Tutte le ricette anche nelle 2 Fan Page Ufficiali► Dolci facili e veloci (in foto/album) e DolciPocoDolci e Salati
Sono -> qui sempre presente (pronta a rispondervi) con tutte le mie ricette

Pesto di rucola e nocciole
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:2 minuti
  • Cottura:0 minuti
  • Porzioni:1 vasetto da 200 g circa
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Rucola 150 g
  • Nocciole 80 g
  • Olio extravergine d’oliva 30 ml
  • Sale dell’Himalaya (rosa) 1 pizzico
  • Aglio 1 spicchio

Preparazione

  1. Prima di tutto elimina le foglie gialle e la parte radicale alla rucola, quindi immergila in acqua fredda e sciacquala bene più volte (cambiando l’acqua di volta in volta). Ora raccogli le foglie in una ciotola forata e fai cadere l’acqua in eccesso, quindi stendi tutta la rucola su un panno da cucina pulito (possibilmente non colorato), arrotola e strizza forte finché non uscirà più liquido.

     

  2. Trasferisci la rucola pulita, lavata ed asciugata nel boccale del Bimby, aggiungi le nocciole + olio + sale + aglio. Imposta 10 secondi / velocità 8.

    Riunisci con una spatola tutto il contenuto sul fondo del boccale, quindi imposta di nuovo 10 sec / vel 8 (se ti piace grossolana e rustica va bene così altrimenti per un risultato più liscio e cremoso puoi spatolare sul fondo poi ripetere l’impostazione)

  3. PS

    in base ai tuoi attrezzi da cucina puoi sostituire il Bimby con un semplice mixer con lame (inserisci nel bicchiere tutti gli ingredienti ed aziona alla massima velocità, spatola il contenuto riunendolo sul fondo del bicchiere poi aziona di nuovo)

Conservazione

Il pesto di rucola e nocciole è pronto, puoi utilizzarlo subito (ad esempio per condire un primo piatto x 6 persone, oppure lo puoi stendere su crostoni di pane, o su verdure come pomodori divisi a metà, zucchine o melanzane grigliate, lo puoi utilizzare anche per guarnire, pizza, panzanelle, cous cous, carne o pesce).

*se non lo utilizzi subito lo puoi trasferire in un vasetto, quindi livellalo e coprilo con un filo di olio. Così si conserva 7 giorni in frigo (per periodi più lunghi occorre trasferirlo in congelatore con tutto il vasetto oppure se preferisci dividerlo in monoporzioni puoi utilizzare delle bustine alimentari da congelatore o dei bicchierini)

________________________

               Pesto di rucola e nocciole sane proprietà e indice glicemico basso
Se ami mangiar sano ti consiglio di provare questo pesto alla rucola e nocciole, oltre ad essere buonissimo apporta anche dei preziosi benefici all’organismo. La rucola ad esempio oltre ad avere un IG bassissimo (= 15) quindi ottima sia in caso di dieta alimentare che per diabetici, è diuretica, aiuta ad espellere le tossine dall’organismo, aiuta a combattere la formazione di gas intestinali, è ricca di vitamina C quindi aiuta a prevenire e curare raffreddori ecc, contiene anche acido folico importante da assumere in gravidanza per prevenire possibili malformazioni del feto, aiuta a combattere l’eccesso di colesterolo nel sangue e a regolarizzare la pressione sanguigna. Le nocciole non contengono glutine, sono ricche di grassi buoni (oleico e linoleico) che aiutano a tenere bassi i livelli del colesterolo cattivo (LDL) e favoriscono l’aumento del colesterolo buono (HDL), sono ricche anche di fibre che aiutano a sentirsi sazi e a ridurre l’assorbimento di zuccheri e grassi, inoltre come tutta la frutta secca in guscio le nocciole sono in grado di prevenire alcuni tumori. Se uniamo a tutto questo anche le proprietà dell’olio di oliva (antinfiammatorio naturale in grado di controllare colesterolo, diabete e invecchiamento cellulare) e dell’aglio (antibiotico naturale) otteniamo un quadro davvero ricco sulle proprietà benefiche del pesto rucola e nocciole. Ottimo per condire ogni tipo di pasta, pizza, carne, antipasti e anche verdura (io stendo un generoso strato di pesto sulle superfici di un pomodoro aperto in due, senza altri condimenti… è divino)

__________________PESTO RUCOLA + NOCCIOLE = PROTEINE e FIBRE

  • Dose giornaliera proteine = 1 grammo circa ogni kilogrammo di peso corporeo
  • Dose giornaliera fibre = 30 grammi circa

La Rucola contiene 2,58 grammi di proteine ogni 100 grammi di prodotto, le nocciole quasi 15

Valori nutrizionali per 100g di rucola:

  • Acqua 91,71 gr
  • kcal 25
  • Proteine 2,58 gr
  • Grassi 0,66 gr
  • Fibre 1,6 gr
  • Carboidrati 3,65 gr
  • Calcio 160 mg
  • Magnesio 47 mg
  • Potassio 369 mg
  • Fosforo 52 mg
  • Ferro 1,46 mg
  • Vitamina B1 0,044 mg (3,1% RDA)
  • Vitamina B2 0,086 mg (5,4% RDA)
  • Vitamina B3 0,305 mg (1,7% RDA)
  • Vitamina B5 0,437 mg (7,3% RDA)
  • Vitamina B6 0,073 mg (3,7% RDA)
  • Folati 97 µg (48,5% RDA)
  • Vitamina C 15 mg (25% RDA)
  • Vitamina A 117 µg (14,9% RDA)
  • Beta-Carotene 1424 µg Luteina + Zeaxantina 3555 µg
  • Vitamina K 108,6 µg (155,1% RDA)
  • Indice glicemico 15
  • Colesterolo 0 g

 

Valori nutrizionali per 100g di nocciole:

  • Acqua 5,31 g
  • kcal 628
  • Proteine 14,95 g
  • Grassi 69,86 g di cui saturi 4,464 g
  • Carboidrati 16,7 g di cui zuccheri 4,34 g
  • Fibre 11,2 g
  • Vitamina E 15,03 mg
  • Potassio 680 mg
  • Fosforo 290 mg
  • Colina 45,6 mg
  • Indice glicemico 25
  • Colesterolo 0 g

Fonte : Viversano

 

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.