Crea sito

Dolce alla zucca con crema di latte

Dolce alla zucca con crema di latte 010

FOTO clicca QUI

Dolce alla zucca con crema di latte è una ricetta nata per caso…sapete quando la voglia di cucinare vi trascina in cucina senza che ve ne accorgiate!! Un momento magico nel quale si potrebbe fare di tutto! Di solito si inizia senza idee precise, si apre il frigo per controllare quello che offre poi si indossa un grembiule e si mette in azione il genio culinario che è dentro di noi. Si uniscono ingredienti delle volte anche impensabili, si assaggiano sapori che fino a quel momento sembravano inesistenti, si rispecchia il nostro stato d’animo di quel momento magico in un unico dolce.

Dolce alla zucca

Dolce alla zucca con crema di latte realizzato con un Pan di Spagna (Pasta biscotto) alla zucca cruda, acqua frizzante, uova e il burro l’ho sostituito per metà con olio extravergine di oliva. Come farcia ho scelto una crema di latte senza uova. una versione che utilizzo ormai da tanto e la trovo davvero unica e leggera. Per una base biscotto ricca già di suo nei sapori, l’unione con una crema bianca è stata perfetta. Lo strato sottile di confettura di fichi (ma potete utilizzare quella che più vi piace) le ha donato un sapore in più a mio avviso indispensabile.

Dolce alla zucca oggi nella cucina di Dolcipocodolci di Roby 

Dolce alla zucca con crema di latte 1

Ti piace cucinare? Allora clicca su SAVE RECIPE (tasto verde qui sotto) e inizia a costruire il tuo RICETTARIO, potrai salvarci ogni ricetta che ti piace con solo un clic (sarà visibile solo da te). Se non sai come iniziare clicca QUI

Dolce alla zucca con crema di latte

Rating: 51

Prep Time: 30 minutes

Cook Time: 25 minutes

55 minutes

Serving Size: 1 dolce 15 x 30 cm

12 porzioni

Dolce alla zucca con crema di latte

Ingredients

Instructions

  1. Dividete i tuorli dagli albumi, montate quest'ultimi con le fruste elettriche circa 1 minuto poi aggiungete 90 g di zucchero e continuate a lavorare il composto finchè si presenterà ben sodo
  2. Montate i tuorli con l'acqua
  3. Aggiungete 90 g di zucchero e continuate a lavorare il composto per circa 1 minuto
  4. Unite le farine e il lievito (setacciato)
  5. Aggiungete il burro ammorbidito, l'olio e la buccia grattugiata del limone (biologico)
  6. Mettete la zucca a pezzi non troppo grandi nel bicchiere del minipimer e azionatelo per pochi istanti (fino ad ottenere una purea). Aggiungete la purea di zucca nel composto di uova
  7. Unite la meringa e le gocce di cioccolato quindi mescolate con un cucchiaio dal basso verso l'alto.
  8. Versate il composto in una teglia (30 x 30 cm) coperta con carta forno
  9. Cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti
  10. Mettete zucchero e maizena in un piatto fondo, aggiungete 50 g di latte freddo a filo quindi mescolate fino ad ottenere una salsa cremosa
  11. Versate il composto appena ottenuto nel restante latte (in una pentola antiaderente)
  12. mescolate con un cucchiaio di legno poi accendete il fornello e portate ad ebollizione sempre mescolando.
  13. Fate addensare qualche istante sul fuoco poi spegnete e immergete la pentola della crema in acqua fredda, mescolate di tanto in tanto.
  14. Quando la crema sarà ben fredda aggiungete la panna montata e mescolate dal basso verso l'alto fino ad ottenere una crema bianca liscia.
  15. Assemblate il dolce
  16. Dividete il pan di Spagna in due parti per ottenere due rettangoli (15 x 30 cm)
  17. Stendete la confettura su uno dei due rettangoli
  18. Coprite con la crema di latte
  19. Chiudete con il secondo rettangolo di Pan di spagna
  20. Spolverizzate con zucchero a velo

Punti positivi del dolce:

1) sapore unico

2) consistenza morbidissima

3) non occorre dividerlo a metà nel senso orizzontale

4) non occorre bagnare il Pan di Spagna

5) non occorre cuocere la zucca

5) spessore del Pan di Spagna di 2 cm, perfetto da farcire

6) Grazie al punto 3 e 4 il lavoro di assemblaggio è velocissimo, 5 minuti!

Punti negativi

Nessuno, l'unica cosa è che termina troppo in fretta data la sua bontà! Buon Appetito da Dolcipocodolci

https://blog.giallozafferano.it/dolcipocodolci/dolce-alla-zucca-con-crema-di-latte/

PER VOTARE LA RICETTA

  • LASCIA IL TUO MI PIACE

  • ORA ACCENDI UNA STELLA :D
  • QUALE STELLA SCEGLI?
  • 1)Brutta 2)Povera 3)Ok 4)Buona 5)Migliore
  • [yasr_visitor_votes]

****************************************************

****************************************************

Vuoi ricevere visibilità gratuita per il tuo blog? Entra nel sito FATTI NOTARE…io l’ho fatto ;-)

Commenta questo articolo

comments

17 Risposte a “Dolce alla zucca con crema di latte”

  1. buongiorno Roby, che golosità!!
    E poi è davvero comodo non doverlo tagliare a metà…
    Secondo te, dato che non posso usare burro, cambia il risultato usando solo olio?
    E usando per esempio le carote al posto della zucca….cosa otterrei? una cosa del tutto diversa vero? o si avrebbe la stessa umidità e morbidezza?
    Cosa ne pensi?
    Buona giornata e grazie.

    1. Ciao Rosy, si è comodo sul serio il fatto di non doverlo dividere a metà…io di solito mi ci impiglio in questo passaggio, quindi ho studiato un metodo “taglia unica” 🙂
      Allora …se utilizzi solo olio va benissimo lo stesso!
      Se utilizzi carote al posto della zucca il risultato sarà simile, nel senso che la morbidezza non la perderai ma l’effetto leggermente umido si. Comunque può andare…vai tranquilla, sarà un dolce buonissimo lo stesso 😉
      Ciao Rosy, buona giornata!

  2. Ciao Cara adoro la pasticceria ma il dolce con la zucca manca nel mio ricettario…questo e’ proprio da provare..:-)…molto invitante..posso averne una fettina ..due…tre…tuttooooooo 😉

    1. Ciao Manu,
      Sai questo dolce l’ho preparato in un momento di “inventiva culinaria” ..devo dire che la proprietà della zucca cruda è stata una scoperta anche per me 😉 riesce a esaltare la morbidezza leggermente umida dell’impasto cotto..una vera bontà ! Una fettona per te ..ma certo !!! 🙂 Tutta quella che vuoi 😉

  3. Ciao Roby, ho fatto il dolce con la zucca, ho usato tutto olio, tutta farina 00 e al posto delle gocce ho messo dei pinoli….ottima!!!
    Morbidissima e umida, talmente buona che me la sto mangiando senza farcitura…
    Grazie

    PS: per sicurezza l’ho messa in frigo per paura che essendo umida possa farmi…qualche scherzo.

    1. Ciao Rosy,
      hai preparato una versione deliziosa…mi piace !!!!! Sono curiosa di provarlo 🙂 Ma te lo sei mangiato senza farcitura 😀 😀 sei una golosona !!!!!
      In frigo (coperto con una campana per dolci), puoi conservarlo più a lungo, male non gli fa di certo 😉
      Ciao carissima Rosy, grazie di cuore ..mi fa sempre molto piacere sentirti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.