Crea sito
FRUTTA E VERDURA,  Ricette con melanzane,  RICETTE con VERDURE e ORTAGGI,  RICETTE ECONOMICHE,  RICETTE FACILI,  RICETTE VEGANE,  RICETTE VEGETARIANE,  SCUOLA DI CUCINA

Come si grigliano le melanzane

Come si grigliano le melanzane in padella, griglia elettrica, bistecchiera o forno. 4 modi uno diverso dall’altro. Ma allora quale metodo è migliore? Possiamo dire che ogni metodo viene scelto a seconda della preparazione a cui è destinata la melanzana. Involtini, girelle, timballo, parmigiana, re-idratata con liquidi di condimento. Andiamo a vedere ogni singolo metodo di cottura

Come si grigliano le melanzane

Come si grigliano le melanzane utilizzando una padella antiaderente o una padella in ghisa? Basta tagliare a fettine una melanzana (con buccia o senza), quindi cuocere per 4 minuti da ambo i lati. Il metodo è molto facile e veloce. Le melanzane risulteranno leggere e prive di acqua.

Come si grigliano le melanzane in forno?  A prescindere dal caldo che può procurare un forno acceso in estate, le melanzane essendo composte dal 93% di acqua impiegano più tempo ad asciugarsi stando in un ambiente vasto come un forno. Quindi se si sceglie la cottura in forno si deve sapere che le fettine di melanzana resteranno un pò più umide in confronto ad una cottura in padella o bistecchiera in ghisa. Sicuramente qualcuno avrà da obiettare dicendo magari…”a me rimangono asciutte anche in forno”. Rispondo subito che dipende anche dallo spessore, naturalmente più sono spesse e più umide resteranno, dipende anche dalla temperatura del forno, infatti una temperatura alta cuocerà in fretta le melanzane esternamente ma non internamente, una temperatura bassa forse riuscirà anche ad asciugare la melanzana internamente ma solo se il tempo di cottura oltrepasserà i 30 minuti.

Come si grigliano le melanzane con una griglia elettrica? Il calore che sprigiona la serpentina elettrica è molto diretto, quindi le melanzane in poco tempo si asciugheranno risultando leggere come una piuma, sempre se lo spessore del taglio sia fino a 5 mm.

La melanzana non è come il pomodoro che nasce verde poi matura o come il peperone che nasce verde poi diventa giallo o rosso pronto per la raccolta. La melanzana nasce scura proprio dello stesso colore che avrà durante tutto il suo ciclo vegetativo. Ma come si fa a capire se è arrivata a maturazione? è pronta o si lascia crescere? Se si lascia crescere troppo si rischia di ritrovarla senza più acqua al suo interno, quindi la polpa bianca si trasforma in un composto non più morbido.. giallognolo e soprattutto pieno di semini scuri. Per capire se è giunta a maturazione si deve controllare prima di tutto la buccia che deve essere brillante (mai opaca). Poi si deve controllare (toccandola) la consistenza che deve essere ne troppo morbida (di grandi dimensioni, troppo matura, spugnosa, amara e piena di semi) ne troppo dura (ancora di piccole dimensioni, non matura e polpa verde). Ci si deve regolare con l’esperienza.

Tutorial Come si grigliano le melanzane

Ti piacerebbe avere qui nel mio blog un tuo ricettario? Naturalmente potrai accederci solo tu! Per farlo basta cliccare sul bottone Make Recipe. Segui QUI come fare passo passo

Come si grigliano le melanzane

Rating: 51

Prep Time: 20 minutes

Cook Time: 20 minutes

Yield: 1 melanzana

Serving Size: 4 porzioni

Come si grigliano le melanzane

Melanzane grigliate in 4 modi diversi. Spiegati passo passo con immagini.

Ingredients

  • 1 melanzana

Instructions

    Per grigliare in una padella antiaderente
  1. Lavate una melanzana, quindi eliminate le estremità
  2. Tagliatela a fette di circa 4 mm.
  3. Mettete una padella sul fornello medio, quindi fatela scaldare qualche secondo. Disponete le fette di melanzane nella padella, senza sovrapporle.
  4. Lasciatele cuocere (senza coperchio) per 2 minuti a fuoco alto.
  5. Giratele e lasciatele cuocere ancora per un minuto circa
  6. Con la cottura in padella si ottengono delle melanzane prive di acqua e molto leggere, ottime da re-idratare con olio e aceto e insaporite con prezzemolo . Si conservano in frigo 10 giorni
  7. Per grigliare con una padella in ghisa
  8. Lavate una melanzana fresca e tenera (io ho utilizzato una melanzana bianca priva di semi)
  9. Tagliatela a fettine (spessore 4 - 5 cm), quindi sistematele in una padella in ghisa riscaldata in precedenza (sarà sufficiente una cottura di circa 2 minuti per lato)
  10. Per il carpaccio di melanzane occorre tagliare le fette sottilissime (spessore 1 - 2 mm), quindi procedere con la cottura in ghisa.
  11. Questo tipo di cottura come con la padella antiaderente serve per ottenere melanzane asciutte e leggere. L'unica differenza tra i due tipi di cottura sta nella superficie ondulata della ghisa, la quale conferisce alle fettine di melanzane un disegno a righe molto simpatico da vedere nelle preparazioni dove la melanzana fa da vetrina, come involtini sottili (adatti ad un ripieno cremoso, come formaggio)
  12. Per grigliare con un forno elettrico
  13. Lavate una melanzana
  14. Tagliatela a fette dello spessore di 4 - 5 cm
  15. Sistematele in una teglia da forno
  16. Cuocete per circa 20 minuti ad una temperatura di 220 gradi (grill spento), senza mai girarle.
  17. In questo caso le melanzane rimangono molto malleabili e morbide, come si può notare dall'ultima foto se pigiate su un punto della fetta...quel punto diventerà subito umido. La cottura in forno è adatta per realizzare degli involtini (leggermente spessi e morbidi, adatti anche a ripieni asciutti come salumi) o delle girelle, ma gustose anche per lasagna di melanzana.
  18. Per grigliare con una griglia elettrica
  19. Lavate una melanzana
  20. Tagliatela a fettine dello spessore di 4 - 5 mm
  21. Sistemare sulla griglia elettrica accesa, quindi cuocere 5 minuti per lato
  22. Questo tipo di cottura rende le fette di melanzane molto asciutte (se le fettine sono tagliate ad uno spessore fino a 5 cm), ma se lo spessore delle fette va da 5 cm in poi rimarranno umide e malleabili. Quindi nel primo caso sono adatte ad essere re-idratate con condimenti liquidi; nel secondo caso sono adatte per involtini, girelle, parmigiana, timballo.

La melanzana bianca è ricca di antiossidanti Ha pochissimi semi Non è necessario asportarne la buccia in quanto fa parte della stessa polpa. Ottime grigliate per un contorno leggero o gustate sulla pizza Adatte per la preparazione di melanzane fritte, quindi utilizzate per una deliziosa parmigiana. Consigliate in particolare a chi soffre di colesterolo alto in quanto hanno un basso potere di assorbimento di olio durante la fase di frittura.

https://blog.giallozafferano.it/dolcipocodolci/come-si-grigliano-melanzane/

PER VOTARE LA RICETTA :

LASCIA IL TUO MI PIACE…..poi Accendi una STELLINA

[yasr_visitor_votes]

Come si grigliano le melanzane con padella ghisa

 

QUI Carpaccio di melanzane

Come si grigliano le melanzane in padella Come si grigliano le melanzane con griglia elettrica Come si grigliano le melanzane al forno

Commenta questo articolo

comments

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.