Torta russa


DOLCI, TORTE / lunedì, 13 Gennaio, 2020

Torta russa: mai sentita?! No, no… non è come avete appena pensato… non è russa!
Al contrario di come si possa pensare, questa torta non è originaria della Russia ma… udite, udite è italiana!
Questa torta viene dritta dritta da Verona ed è uno dei suoi dolci più famosi.
Rispetto ad altri dolci tipici veronesi, questa torta è abbastanza recente dato che risale alla seconda metà del secolo scorso. Secondo la tradizione più consolidata , la torta russa prende il suo nome dalla sua forma che ricorda un colbacco , il copricapo caratteristico dei popoli russi. Qualcuno, invece, evidentemente più romantico, sostiene che fu inventata da un pasticcere veronese che lavorava sulle navi da crociera nei mari del nord e la dedicò ad una bellissima ragazza russa a cui la dedicò. Al di là di come sia nata, quello che ci interessa è la sua bontà; questa è una torta davvero particolare perché combina due diverse consistenze date dalla pasta sfoglia sulla base e l’impasto morbido che è al centro.
Facile, sofficissima, alta e profumata, questa torta si scioglie in bocca e vi conquisterà al primo morso!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotoloPasta Sfoglia (Già pronta Vallè)
  • 150 gFarina
  • 100 gAmaretti
  • 100 gFarina di mandorle
  • 100 gBurro
  • 3Uova
  • 100 gZucchero di canna
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1/2Aroma alla mandorla
  • 1 cucchiainoRum
  • q.b.Mandorle in scaglie
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. In una ciotola, versiamo le farine, gli amaretti sbriciolati, il lievito, lo zucchero, le uova, il burro fuso, e gli aromi. Mescoliamo bene il tutto e versiamo il composto creato in uno stampo da 26 cm di diametro rivestito da carta forno dove avremo già steso la pasta foglia sulla base.

    La pasta sfoglia dovrà fare da contenitore. Finiamo con le mandorle in scaglie cospargendole sulla superficie.

    Inforniamo in forno preriscaldato a 160 gradi per circa 30/35 minuti.

    una volta cotta e raffreddata, togliamo la torta dallo stampo e cospargiamola con abbondante zucchero a velo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.