Crea sito

Zuccotto salato di pesce

Ammetto che amo fare gli antipasti, si perché ci si puó sbrizzarire con la fantasia e sorprendere i propri ospiti come é successo con il mio ZUCCOTTO SALATO DI PESCE ovviamente senza cottura e molto scenografico. La particolaritá di questo zuccotto salato é la decorazione fatta appunto di gamberetti, salmone, acciughine, olive e tonno certo voi potete personalizzarla come piú vi piace, la mia proposta vuole essere solo un’idea. È veramente semplice da fare questo zuccotto salato di pesce, tutto il lavoro sta nella decorazione finale che é molto scenografica e d’effetto. Andiamo adesso alla ricetta.

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10-12 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Pancarrè (fette) 12
  • Mascarpone 300 g
  • Formaggio fresco spalmabile 500 g
  • Ricotta 200 g
  • Salmone affumicato 300 g
  • Gamberetti (precotti in salamoia) 200 g
  • Tonno sott'olio 2 filetti
  • Acciughe sott'olio 150 g
  • Olive verdi in salamoia (a rondelle) 30-35
  • Aneto (per la decorazione) q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Panna fresca liquida (non zuccherata) 3 cucchiai
  • Olio di oliva 2 cucchiaini
  • Granella di pistacchi 20 g

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione del vostro ZUCCOTTO SALATO DI PESCE privando gamberetti, acciughe e tonno, rispettivamente della salamoia e dell’olio e mettendo tutto il pesce su dei piatti coperti da carta cucina in modo che venga assorbito tutto il liquido in eccesso. Tamponate il pesce delicamente con altra carta cucina da tutti i lati. Bagnate una teglia per zuccotto da 20 cm e foderatela con della pellicola, potete usare anche una ciotola. Ora tagliate la parte esterna del pancarré appiattite con un mattarello e foderate la base della teglia.

  2. In una seconda ciotola versate ora il mascarpone con la ricotta condite con sale, pepe e un po’ d’olio unite quindi 50 g di salmone a pezzetti piccoli e mescolate il tutto. Versate ora metá della crema ottenuta dentro lo zuccotto ricoprite con i bordi del pancarré e versate la crema a formaggio restante. Stendete ora altre 2-3 fette di pancarré appiattito e richiudete lo zuccotto su se stesso aiutandovi con la pellicola. Fate una leggera pressione con le mani e ponete in frigo per almeno 5-6 ore o meglio per tutta la notte.

  3. Il giorno successivo tagliate il salmone restante in tante fettine alte circa 1 cm e lunghe 2 cm e avvolgetele su se stesse formando delle roselline. Lo stesso fate con le acciughe io ho comprato quelle pronte ripiene con dei capperi. Preparate ora la crema che vi servirá per stuccare lo zuccotto: In una ciotola versate il formaggio spalmabile e unite 2-3 cucchiai di panna liquida, mescolate per bene per renderla piú morbida. Ora  prendete lo zuccotto dal frigo e lentamente capovolgetelo su un piatto di portata, quindi togliete la teglia e la pellicola delicamente. Ora stuccate lo zuccotto con la crema al formaggio e iniziate a decorare disponendo a strati partendo dalla base dello zuccotto i gamberetti, le olive, proseguite con le roselline di salmone e le aggiughe ripetete con i gamberetti e le roselline di salmone e infine decorate la cima dello zuccotto con le due fette di tonno sott’olio arrotolando le fette su se stesse. Infine decorate con aneto e granella di pistacchio il vostro zuccotto finito e ponete in frigo fino al momento di servirlo. Se amate il pesce questo é un antipasto che vi piacerá sicuramente e inoltre é di grande effetto scenografico quindi perfetto per tutte le grandi occasioni.

  4. Torna alla HOME per cercare altre ricette

    Seguimi su FACEBOOK per non perderti nessuna ricetta nuova, basta cliccare su MI PIACE

Guarda come é facile prepararlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.