Torta Leone

Un po’ di tempo fa ho preparato una torta leone simpaticissima per il primo compleanno di un bambino dolcissimo. La mamma é una mia cara amica e per il primo compleanno ha organizzato una festa con tema ” giungla”. Cosi mi si é accesa subito la lampadina, perché non fare una torta leone? Realizzarla é stato veramente semplice e il risultato finale straordinario. Ammetto che non sono brava con la manualitá e le decorazioni in pasta di zucchero, ma fare queste sono stati veramente un gioco da ragazzi. Nella ricetta vi spiegheró con un breve passo passo fotografico come farla, vediamolo insieme

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:50 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:12-14 fette
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per il pan di spagna al cacao

  • Uova 6
  • Zucchero 180 g
  • Farina 110 g
  • Amido di riso 50 g
  • Cacao amaro in polvere 20 g

Per la farcitura

  • Panna vegetale senza lattosio 200 g
  • Gocce di cioccolato 50 g
  • Nutella q.b.

Per la copertura

  • Cioccolato al latte 400 g
  • Panna fresca senza lattosio 250 g
  • Cioccolato fondente al 55% 200 g
  • Panna fresca senza lattosio 125 g
  • Burro 1+1 cucchiaino

Per la decorazione

  • Pasta di zucchero (bianca) q.b.
  • Pasta di zucchero (nera) q.b.

Per la bagna

  • Latte q.b.

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della vostra torta leone un giorno prima con il pan di spagna e le decorazioni. Montate le uova per bene con lo zucchero almeno 8-10 minuti finché non avrete ottenuto una crema leggera e spumosa. A parte mescolate farina, cacao e amido, quindi incorporateli setacciandoli all’impasto delle uova con 2 forchette. Sempre dal basso verso l’alto in modo che venga incorporata pure tanta aria. Ora versate l’impasto in una teglia inburrata di 24-26 cm e lasciate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti. Prima di sfornare fate la prova stecchino. Ora dedicatevi alla decorazione in pasta di zucchero che consiste nel fare muso e gli occhi del leone: stendete la pasta di zucchero bianca sottile e ritagliate un cerchio leggermente schiacciato di 12 cm di larghezza e 8 cm di altezza. Ritagliate sempre dalla pasta di zucchero bianca 2 cerchi con un beccuccio per sacca da pasticcere oppure un tappo di plastica. Con la pasta di zucchero nera realizzate pupille, il muso e tutti i dettagli della faccia del leone che vedete in foto. Formate quindi gli occhi e il muso del leone e mettete su una base liscia coperta con dello zucchero a velo e lasciate raffreddare in frigo.

  2. Il giorno dopo dedicatevi alle creme: preparate la crema pasticcera come indicato nella ricetta in alto e lasciatela raffreddare coprendola con della pellicola che farete aderire alla superficie della crema per non farla seccare. Montate la panna e ponete in frigo.  Ora dedicatevi alla preparazione delle due ganache: tagliate 400 g cioccolato al latte a pezzetti e mettete dentro una ciotola ora a parte riscaldate a 250 g di panna senza portarla a bollore. Versate quindi la panna sul cioccolato e mescolate energicamente finché non si scioglierá, unite quindi una noce di burro e lasciate raffreddare per bene. Ripetete per la seconda ganache al cioccolato fondente con 200g cioccolato fondente 125 g panna e1 noce di burro. Appena entrambe le ganache sono fredde montatele entrambe con le fruste finché non avrete ottenuto una crema liscia e soffice. Ora a parte mescolate la crema pasticcera con la panna ottenendo una crema piú diplomatica leggera e senza grumi. Ora inizia a comporre la torta.

  3. Tagliate il pan di spagna in due dischi bagnate il primo disco che fará da base della torta col del latte, quindi spalmate 1-2 cucchiai di nutella e versate metá della crema diplomatica appena fatta. Coprite con il secondo disco bagnate di nuovo e versate la crema diplomatica rimasta e spalmatela per bene cercando di ottenere una superficie piú liscia possibile. Ora ponete la torta in frigo per circa mezz’ora.

     

  4. Trascorso questo termpo versate la ganache al cioccolato al latte in una sacca da pasticcere con beccuccio a stella, lo stesso fate con la ganache al cioccolato fondente. Formate ora il primo strato di criniera del leone con la ganache chiara facendo dei semplici ciuffi di crema, posizionate quindi il muso e gli occhi in pasta di zucchero e decorate tutta la torta con le ganache alternandole tra di loro finché non coprite tutto il perimetro della torta. Cercate di coprire tutta la superficie oltre la faccia con la “criniera” che potete fare con dei ciuffi piú o meno lunghi. A questo punto la torta leone é pronta ponete in frigo fino al momento di servirla. È troppo simpatica e troppo golosa per il prossimo compleanno dei vostri piccoli preparatela anche voi.

Precedente Coppette di pavesini e mascarpone Successivo Salmone con pomodorini al cartoccio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.