Pasta pomodorini, provola e olive nere

Come molti di voi avranno giá capito amo la pasta in tutte le sue forme e in tutte le salse é proprio il caso di dirlo. Infatti nel mio blog troverete sicuramente il doppio di ricette a base di pasta rispetto ai secondi. Ma siccome oltre ad avere i primi classici che cucino spesso, mi piace molto sperimentare, mi ritrovo spesso ad osare combinazione diverse. Ammetto che a volte l’impresa non riesce é vero, ma quelle ricette ve le risparmio perché se in primis non piacciono a me non posso proporle a voi ovvio. Ma la maggior parte delle volte sono veramente soddisfatta del risultato come questa pasta pomodorini, provola e olive nere che é nata in uno di quei giorni dove dovevo smaltire alcuni ingredienti. Come sempre é un primo velocissimo, ma molto saporito e gustoso, ve lo consiglio a casa mia é piaciuto tantissimo. Ma adesso vediamo nel dettaglio come si prepara nella ricetta che segue.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • pasta corta 300 g
  • Pomodorini datterini 200 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olive nere (denocciolate) 20
  • Provola (o scamorza) 150 g
  • Concentrato di pomodoro 2 cucchiaini
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Peperoncino 1 pizzico
  • Basilico q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della pasta pomodorini, provola e olive nere mettendo a bollire l’acqua per la pasta, proseguite preparando un sughetto. Tagliate la provola a dadini. Lavate i pomodoroni e tagliateli a metá versate l’olio in una padella e l’aglio intero, ma sbucciato. Lasciate rosolate per qualche minuto, quindi versate i pomodorini e fate scottare per circa 3-4 minuti. A questo punto condite con sale, pepe e un pizzico di peperoncino. Unite ora 1-2 mestoli d’acqua di cottura della pasta e il concentrato di pomodoro, abbassate la fiamma e lasciate cuocere altri 10-12 minuti unendo eventualmente un altro mestolo d’acqua calda. Nel frattempo lasciate cuocere la pasta il tempo di cottura indicato nella confezione. Quando la pasta sará quasi cotta, versate nel sughetto le olive e il basilico e lasciate insaporire. Scolate la pasta versatela in padella col sughetto unite la provola e saltate per qualche minuto finché la provola non si sará sciolta. Quindi servite la vostra pasta pomodorini, provola e olive nere con altro basilico fresco. È buonissima aspetto le vostre opinioni in merito.

Precedente Zuccata o cucuzzata (confettura di zucchina lunga siciliana con e senza robot) Successivo Verdure miste al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.