Crea sito

Crema alle mandorle per farcire e senza cottura

La crema di mandorle é deliziosa per farcire dolci, torte o da servire con pandoro e panettone. È buonissima e compatta infatti mantiene anche la forma adatta per decorare quindi le torte. Ma se volete renderla piú morbida basta unire della panna come vi spiegheró nella ricetta che segue. Ma adesso andiamo ai dettagli.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Porzioni:per una torta 22-24 cm
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Mascarpone 500 g
  • Panna fresca liquida (zuccherata) 50 * g
  • Zucchero a velo 80 g
  • Amaretto (liquore) 20 g
  • Estratto di mandorla 2-3 cucchiai
  • Crema di mandorle spalmabile (facoltativo) 2 cucchiai

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della vostra crema di mandorle montando la panna ben ferma e ponendola in frigo. Continuate versando in una ciotola il mascarpone con lo zucchero a velo montate con le fruste e unite l’amaretto e l’estratto di mandorle. Se avete della crema di mandorle a casa potete unirla a questo punto, ma é facoltativa, servirá solo a dare un tocco in piú alla crema. Prendete la panna montata e unitela con un cucchiaio di legno alla crema per renderla piú morbida. *ATTENZIONE con questa dose otterrete una crema per stuccare le torte che mantiene la forma, ma se volete renderla ancora piú morbida basta usare 100g-120 g di panna montata e potete servirla anche con pandori o panettoni.  È una crema che sa molto di mandorle quindi molto intensa come sapore. Se non volete usare il liquore potete ometterlo, ma unite la crema di mandorle spalmabile, io l’ho fatta in casa, ma in commercio la trovate sempre vicino la crema di nocciole.

Note

Torna alla HOME per cercare altre ricette

Seguimi su FACEBOOK per non perderti nessuna ricetta nuova, basta cliccare su MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.