Frolla viennese di soli albumi

DSCN3678 copia

 

Oggi posto un’altra ricetta per smaltire gli albumi.

Infatti, ho visto che molti di voi avete questo problema degli albumi in eccedenza, che vi sono avanzati da svariate preparazioni, basti pensare alle zeppole di San Giuseppe di qualche giorno fa o la colomba di Pasqua. Per cui  credo proprio che la ricetta del giorno faccia al caso vostro!

Bene, voi sapete che c’è una sezione di ricette con soli albumi del blog, vi consiglio di dare un’occhiata per qualche spunto! 😉

Oggi vi faccio conoscere una nuova ricetta di pasta frolla di soli albumi, detta frolla viennese! Si tratta di una pasta frolla un po’ particolare, dalla consistenza direi “a pomata” e, quindi da utilizzare tramite l’ausilio di sac à poche, essendo una sorta di frolla montata. Invece, l’altra ricetta di pasta frolla di soli albumi presente nel mio blog ha la consistenza della classica pasta frolla, da stendere con il mattarello.

La ricetta di questa pasta frolla è stata presa qui, e prevede una certa quantità di burro. Altrimenti, c’è quest’altra ricetta di frolla montata di albumi e olio (senza burro), che pure vi consiglio di provare (c’è anche la versione al cioccolato).

In ogni caso, questa ricetta è indicatissima se volete riciclare gli albumi avanzati da precedenti preparazioni e preparare qualcosa di buono per colazione e/o merenda! Si tratta di crostatine dalla consistenza particolare, esterno un po’ croccantino ma l’interno è morbido e scioglievole, burroso, una pasta morbida dal sapore speciale.. Chiaramente il colore delle crostatine è un po’ pallido per via degli albumi, ma sono di una bontà, vi consiglio di provarle e poi mi direte.

Vi ricordo che gli albumi si conservano in frigo, nella parte più fredda, in un contenitore con coperchio, per circa una settimana. In alternativa, potreste congelarli tranquillamente!

Ed ecco la ricetta, cui rispetto al link originario ho aggiunto anche un pizzico di sale e diminuito un pochettino lo zucchero.

Consiglio da seguire assolutamente: è un tipo di pasta frolla che tende “ad allargarsi” in cottura quindi indispensabile l’ausilio di stampini che facciano da contenitore.

Ingredienti per 6 crostatine dal diametro di 10 cm

  • 250 g di farina tipo 00
  • 150 g di zucchero a velo (io l’ho diminuito a 100 grammi)
  • 1 pizzico di sale
  • 200 g di burro morbido
  • 100 g di albumi (circa 3 albumi)
  • i semini di 1/2 baccello di vaniglia (io un cucchiaino di estratto)

Farcitura a piacere

  • marmellata, nutella, crema pasticcera a piacere

Preparazione

Prima di iniziare, tirate dal frigo il burro e tenetelo a temperatura ambiente per circa un’ora. In una ciotola montate con le fruste elettriche il burro ammorbidito con lo zucchero a velo e i semini della bacca di vaniglia (io l’estratto). Aggiungere il sale e gli albumi e continuate a montare. Infine, aggiungete piano piano la farina setacciata e a pioggia e continuate a montare. Deve venire un composto morbido, simile alla frolla montata.

Prendete gli stampini per crostatine, imburrateli e infarinateli. Mettete la frolla viennese in una sac à poche, con un beccuccio abbastanza largo e spremete il composto negli stampini cercando di creare uno strato uniforme. Io ho proceduto – come consigliato nel link – formando dei cordoni di pasta frolla concentrici, partendo dall’esterno fino ad arrivare al centro.

Formate un secondo giro solo lungo il perimetro esterno per creare il bordo della crostatina.

Farcite con la confettura, per me di albicocche.

Cottura

Infornate in forno preriscaldato a 180° e cuocere le crostatine per circa 15-18 minuti o fino a cottura delle stesse.

Sfornate e fate raffreddare. Estraete dagli stampini solo quando le crostatine sono ben fredde.

Note alla ricetta

Non provate a fare dei biscotti con questa pasta frolla perchè in forno si allargano a dismisura, a me è successo. E’, dunque, un tipo di frolla che necessita di essere messa in degli stampini.

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” sulla mia pagina fb  https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdervi tutte le novità!

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.