Crea sito

Pane Senza Impasto facilissimo

Il pane senza impasto, conosciuto anche come no knead bread è un pane facilissimo che ci permette di avere un pane fatto in casa buono come quello del fornaio, senza alcuna fatica o difficoltà.
Non fatevi spaventare dai lunghi tempi di lievitazione che variano dalle 10 alle 24 ore, perché potete lasciarlo lievitare tutta la notte in frigo oppure dal mattino alla sera e nel mentre dedicarvi ad altro, infatti l’impasto non ha bisogno di cure.
Inoltre non serve impastatrice, infatti è molto idratato e si prepara semplicemente con una forchetta! E’ un pane senza olio che si prepara con poco lievito, il che lo rende altamente digeribile e adatto ad una lunga lievitazione.

La particolarità di questo pane è che si cuoce in forno dentro una pentola con coperchio, va bene una pentola di ghisa, d’acciaio, ceramica o vetro borosilicato (noto come Pyrex), l’importante che non abbia maniglie o altri pezzi di plastica o materiali non adatti ad alte temperature. Io ho utilizzato una semplicissima pentola di vetro borosilicato di 22 centimetri di diametro. Se avete una pentola più grande non preoccupatevi, vi verrà una pagnotta un po’ più sottile ma altrettanto buona.

Vediamo insieme come preparare il pane senza impasto.

Pane Senza Impasto
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFarina 0
  • 300 mlAcqua
  • 4 gLievito di birra fresco
  • 1 cucchiainoSale fino
  • Mezzo cucchiainoZucchero

Per spolvero (facoltativo)

  • q.b.Semola di grano duro rimacinata

Preparazione

  1. Preparare il pane senza impasto è un gioco da ragazzi: prendiamo una ciotola e mescolando con una forchetta facciamo sciogliere il lievito nell’acqua. Aggiungiamo mezzo cucchiaino di zucchero e mescoliamo.

  2. Versiamo il sale e la farina un po’ alla volta, mescolando con una forchetta.

  3. L’impasto sarà leggermente granuloso, è normale. Coprite con pellicola e mettete a riposare in frigo per almeno 10 ore. Potete lasciarlo fino a 24 ore.

  4. Dopo il riposo l’impasto sarà raddoppiato di volume e pieno di bolle. Infariniamo bene il piano di lavoro e versiamoci l’impasto.

  5. Con le mani allarghiamo l’impasto fino a formare un rettangolo. Facciamo delle pieghe all’impasto due volte: richiudendolo a sacchetto e poi arrotondiamolo per formare una palla. Questo passaggio serve a dare “forza” all’impasto. Infine dategli la forma di palla e mettetelo a riposare in una ciotola con dentro un canovaccio ben infarinato (la farina deve essere abbondante altrimenti si appiccicherà). Copriamo con un altro canovaccio e lasciamo riposare per altre 2 ore o fino a quando non raddoppierà di volume.

  6. Quando l’impasto sarà lievitato prendiamo la nostra pentola con coperchio (io ho usato una pentola super classica in vetro borosilicato/Pyrex di 22 centimetri di diametro, vanno bene tutte basta che non siano antiaderenti, di plastica o di altri materiali non idonei ad alte temperature e neppure quelle di alluminio perché troppo sottili) e mettiamola in forno statico a 230°C.

  7. Quando il forno avrà raggiunto la temperatura, tiriamo fuori la pentola (attenzione che scotta, usiamo delle presine) e versiamo con un movimento deciso l’impasto, aiutandoci con il canovaccio. Copriamo subito con il coperchio caldo e inforniamo.

  8. Lasciamo cuocere per 30 minuti con coperchio e per 20-25 minuti senza.

  9. A questo punto il nostro pane senza impasto è pronto: sforniamo ed estraiamolo dalla pentola. Lasciamolo raffreddare sopra una gratella.

  10. Pane Senza Impasto
  11. Pane Senza Impasto

Note e conservazione

La pentola con coperchio deve avere il fondo spesso, quindi evitate l’alluminio. Vanno bene ghisa, acciaio, vetro borosilicato (pyrex), temperato per forno ecc. L’importante che non sia di plastica o antiaderente. Se non siete sicuri sul materiale della vostra pentola leggete il manuale d’istruzione per sapere la temperatura max consentita e se resistente agli sbalzi termini.

In assenza di una pentola con coperchio potete utilizzare semplicemente la teglia del forno, l’importante che sia ben calda quando ci versate il pane.

Il pane senza impasto si mantiene fresco per 2-3 giorni.

SEGUI DANICUCINA SUI SOCIAL ❤️👍🏻

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da daniele, DaniCucina

DANICUCINA. Ricette semplici, gustose e leggere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.