Torta al cioccolato senza uova, che si crede una crostata

La torta al cioccolato senza uova sembra una crostata ma non lo è!  In realtà è un pan di spagna  morbidoso a cui ho dato la forma di una crostata usando lo stampo di silicone. Vi consiglio di provarla farete un figurone sia con i vostri ospiti che con i familiari che si leccheranno i baffi!

Torta al cioccolato senza uova, che si crede una crostata

Ingredienti:-

  • 200 ml di latte parzialmente scremato a temperatura ambiente
  • 120 grammi di farina 00 biologica
  • 20 grammi di cacao amaro
  • 80 grammi di zucchero
  • 20 ml di olio di girasole oppure di mais
  • Mezza bustina di lievito per dolci
  • Per decorare:- 1 cucchiaio di cacao amaro e due cucchiai di cioccolato fondente grattugiato

Per la crema:- Una confezione di panna vegetale da 200 grammi, 200 grammi di mascarpone, due cucchiai di zucchero a velo e mezzo cucchiaino di curcuma in polvere. Volendo potete usare panna e crema di ricotta con le stesse dosi.

Procedimento per il pan di spagna senza  uova:-

  • In una ciotola mescolate la farina, il cacao amaro e il lievito setacciati, unite lo zucchero e mescolate bene, aggiungete l’olio di semi e il latte un po per volta.
  • Sbattete bene con la frusta a mano oppure lo sbattitore elettrico al minimo. Versate il nostro impasto in uno stampo di silicone senza imburrare ne infarinare.
  • Cuocete la torta in forno statico a 180 gradi per 25 minuti circa, dovrà rimanere morbida. Toglietela dallo stampo di silicone dopo un’ora, basterà staccare i bordi e poi la base.
  • Mettete la crema dentro una sac a poche e farcite la torta, spolverizzatela con il cacao amaro e infine con il cioccolato grattugiato. Tenete la torta in frigo per 30 minuti prima di servirla.
  • Ovviamente potete preparala la sera per il giorno dopo avendo l’accortezza di coprirla affinchè non assorba gli odori degli altri alimenti che si trovano in frigo.

Preparazione della crema:-

  • Montate la panna con lo sbattitore, tenete le fruste in congelatore per 30 minuti otterrete un risultato migliore. Mischiate il mascarpone lo zucchero a velo e la curcuma se vi piace, con la forchetta.
  • Proseguite con la frusta a mano, riunite le due creme con delicatezza stavolta usate la spatola di silicone.
  • La ricetta della crema pasticcera la trovi QUI
  • La ricetta per la crema di ricotta la trovi QUI

 

Precedente Lasagne al forno con ragù di carne, ricotta e spinaci Successivo Ciambellone allo yogurt morbido e innevato

Lascia un commento