Lasagne al forno con ragù di carne, ricotta e spinaci

Le lasagne al forno sono un primo piatto tra i preferiti e più preparati dagli Italiani. La mia ricetta prevede uno strato di ricotta e spinaci che rende le lasagne davvero goduriose oltre che sostanziose! Con una porzione generosa potete saltare il secondo…Se ve ne rimane qualche porzione potete anche congelarla, purchè ben ricoperte da buste per alimenti prima e stagnola poi, che aderisce bene ma è meglio non stia a contatto con gli alimenti. Buon appetito!!

Lasagne al forno con ragù di carne, ricotta e spinaci

Ingredienti per 10 persone:-

  • Una scatola da 500 grammi di lasagne barilla emiliane all’uovo precotte
  • Una passata do pomodoro da 700 ml
  • 500 grammi di carne tritata mista suino-bovino
  • 1 litro di basciamella
  • 350 grammi di ricotta vaccina
  • 250 grammi di spinaci pesati gia cotti
  • 100 grammi di parmigiano reggiano
  • noce moscata
  • burro e pangrattato per ungere la teglia
  • Sale e pepe

Procedimento:-

  • Quando preparate il ragù non fatelo restringere troppo la ricetta la trovi QUI la ricetta per la besciamella la trovi QUI la dose è di 250 ml di latte voi moltiplicate per un litro.
  • Mescolate gli spinaci che avrete strizzati bene e tagliati a pezzettini piccolissimi, schiacciate la ricotta aggiungeteci un po di besciamella un pizzico di noce moscata e amalgamatela bene con gli spinaci.
  • Imburrate una teglia di cm 40×28 versateci un mestolo di besciamella e distribuitela in modo uniforme, ci staranno giuste 6 fette di lasagne, versate 2 mestoli di ragù e 2 di besciamella e un po di parmigiano.
  • Dopo il secondo strato di lasagne distribuite il composto di ricotta e spinaci in modo uniforme una spolverata di parmigiano e proseguite con lasagne, ragù, besciamella e parmigiano fino alla fine degli ingredienti.
  • Infornate a 220 gradi per 20 minuti, copriteli con carta forno e poi con una tovaglia da tavola per 6 persone pulita richiudetela bene e fate riposare le nostre lasagne per 10 minuti.

Precedente Dolci integrali, tortine stellate sofficissime Successivo Torta al cioccolato senza uova, che si crede una crostata

Lascia un commento

*