Strudel salato

Lo strudel salato ha un ripieno sfizioso e saporito, la mia vuole essere una rivisitazione delle mignolate Siciliane…..Ho voluto variare e semplificare la ricetta per dar modo a tutti di provare questa bontà. Gli ho dato la forma da strudel poichè viene molto bello da vedere e comodo da affettare 😉 Vi consiglio di preparalo è di una facilità che non vi dico, lievita e cuoce subito….ecco la ricetta dello strudel salato.

INGREDIENTI  per uno stampo :-

  • 150 gr di farina 00
  • 100 gr di semola di grano duro
  • 150 ml di acqua tiepida
  • 1/2 bustina di lievito secco per salati
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di olio evo
  • 1 cucchiaino di sale

DSCN5934

INGREDIENTI per il ripieno :-

Strudel salato

  • 75 gr di formaggio fresco tipo asiago a pezzetti
  • 80 gr di mortadella tagliata spessa a dadini
  • 50 gr di olive nere denocciolate a fettine io ho usato quelle greche al forno a cui ho tolto il nocciolo.
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • un pò di albume
  • semi di papavero qb

DSCN5922

PREPARAZIONE :-

  • Mescolate le 2 farine unite il lievito, lo zucchero e mescolate bene, fate la conca e unite i 2 cucchiaini di olio evo.
  • Dai 150 ml di acqua tiepida toglietene una tazzina e scioglieteci 1 cucchiaino di sale.
  • Aggiungete l’acqua e impastate dopo 3 minuti unite l’acqua della tazzina e continuate a impastare per altri 5 minuti.
  • Fate lieviltare l’impasto in un contenitore coperto da pellicola x alimenti in un luogo asciutto e senza correnti d’aria per 1 ora.
  • Ungete d’olio lo stampo da plumcake, tirate con il mattarello la sfoglia di forma rettangolare della stessa lunghezza dello stampo.

DSCN5905

  • Ungete la sfoglia con 1 cucchiaio di olio evo e distribuiteci sopra le olive nere, il formaggio e la mortadella a pezzettini.
  • Arrotolate su se stessa la sfoglia e ponetela dentro lo stampo del plumcake, spennellate con un pò di albume e polverizzate con semi di papavero.

DSCN5908

  • Cuocete lo strudel in forno statico a 200 gradi per 25 minuti, dipende dal forno, appena dorato e pronto.
  • Affettatelo e gustatelo!!!!! Una vera bontà –

Precedente Ragù di carne.... di casa mia Successivo Spirali di pasta fresca

Lascia un commento