Ragù di carne…. di casa mia

Il ragù di carne è il condimento per eccellenza per tanti tipi di pasta, dei normali rigatoni conditi con il ragù, diventano un primo piatto domenicale. E che dire delle tagliatelle, pappardelle, pasta al forno oppure degli gnocchi ; fanno subito festa, sanno di famiglia riunita attorno al tavolo, di convivialità. Quindi prepariamo insieme il mio ragù….senza aglio!

DSCN5895

INGREDIENTI per 4 persone :-

  • 300 gr di carne tritata mista bovino-suino
  • 1/2 passata di pomodoro (350 ml)
  • 2 cucchiai di trito di carota, cipolla rossa e sedano
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 1 foglia di alloro
  • 2 cucchiai di olio evo
  • un pizzico di noce moscata
  • 1/2 cucchiaio scarso di sale
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere  se piace oppure pepe
  • 1 bicchiere d’acqua se la passata è densa

PREPARAZIONE :-

  • In un tegame largo e basso mettete i 2 cucchiai di olio evo, appena tiepido unite il trito di carote, cipolla e sedano.

DSCN5876

  • Fate soffriggere con la fiamma media senza dorare,  unite la carne tritata alzate la fiamma al massimo e mescolate sempre finchè la carne è asciutta allora versate il vino e lasciatelo evaporare.

DSCN5878

  • Unite la foglia di alloro, la passata di pomodoro, l’acqua, mescolate bene il ragù e unite il sale. Fate cuocere 15 minuti con il coperchio la fiamma al minimo e mescolate ogni tanto.
  • Aggiungete la noce moscata e il peperoncino e continuate la cottura per altri 25 minuti, spegnete il fuoco e lasciate  incoperchiato  il tegame per altri 10 minuti, continuerà a cuocere.

Vi  consiglio di non cuocere il ragù per  2 o 3 ore, le cotture lunghe fanno male alla salute. Se dovete preparare la pasta al forno riducete la cottura del ragù a 30 minuti. Buon Appetito!

Precedente Viennesi di Messina Successivo Strudel salato

Lascia un commento