Polpettone ripieno rettangolare a cubetti

Il polpettone ripieno è un classico che non manca mai nelle nostre tavole, quello che vi propongo oggi ha una particolarità che lo rende unico non solo nella forma ma anche nel ripieno. Un piatto unico in tutti i sensi!

Polpettone ripieno rettangolare a cubetti

Ingredienti:-

  • 600 grammi di carne tritata mista bovino- suino
  • 2 uova biologiche
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • Un bicchiere di plastica di pangrattato
  • Un bicchiere di plastica scarso di latte parzialmente scremato
  • Un panetto rettangolare di polenta pronta da affettare
  • 140 grammi di prosciutto cotto senza polifosfati
  • 100 grammi di formaggio tipo asiago fresco
  • Un cucchiaio di prezzemolo fresco tritato fine
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe
  • Spinaci lessi o altra verdura a vostro gusto ben strizzata e noci tritate

Procedimento:-

  • Dopo aver amalgamato gli ingredienti per il nostro polpettone dividetelo a metà, rivestite una teglia rettangolare di centimetri 30×20 circa, con carta forno bagnata e strizzata.
  • Ungetela con mezzo cucchiaio di olio e spolverizzate con un po di pangrattato in modo uniforme scuotendo leggermente la teglia.
  • Prendete la meta del composto di carne e fate un primo strato, per facilitare l’operazione distribuite il tutto in mucchietti che poi unirete con il palmo delle mani inumidite nell’acqua.
  • Fate un primo strato con il prosciutto cotto, poi con la polenta a fette e meta del formaggio tagliato a dadini piccoli. Ricoprite con il resto del prosciutto.
  • Infine sistemate e pressate un po il resto del composto di carne in superfice, irrorate con un filo di olio e del pangrattato e coprite con la carta forno i primi quindici minuti.
  • Cuocete in forno statico a 180 gradi per 30 minuti. Tagliatelo a cubetti della grandezza desiderata solo quando è tiepido.
  • Servite in un letto di spinaci e noci tritate e guarnite come nella foto. Vi assicuro che farete un figurone con i vostri commensali.

Precedente Pizzette di pane raffermo, idea di riciclo Successivo Mini ciambellone senza lattosio con mele e uvetta

Lascia un commento