Pizza ciabatta senza lattosio

La pizza ciabatta è molto saporita anche se priva di lattosio, risulta più digeribile e con meno colesterolo quindi ottima anche per chi segue un regime dietetico. La mia è stata un’idea improvvisa, avevo voglia di pizza…ma non la solita sia nella forma che nel condimento, adesso non vi rimane che provarla!!!

Pizza ciabatta senza lattosio

Ingredienti per 3 pizze:-

  • 250 grammi di farina 0
  • 200 grammi di farina 00 biologica
  • 270 ml di acqua tiepida
  • Una bustina di lievito secco per salati
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Un cucchiaino di zucchero
  • Un cucchiaio scarso di sale
  • Una cipolla
  • Una patata grande
  • Sale e pepe

Procedimento:-

  • Sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine non troppo sottili, ungete una padella antiaderente e stufatela con il coperchio e la fiamma al minimo per qualche minuto.
  • Prelevate metà bicchiere dalla dose dell’acqua prevista mescolateci il sale e tenete da parte. Mescolate le due farine e setacciatele, trasferite il tutto dentro la ciotola della planetaria
  • Aggiungete il cucchiaino di zucchero il lievito secco e mescolate bene. Unite i 3 cucchiai di olio e l’acqua tiepida un po per volta, per ultima unite l’acqua a cui avete sciolto il sale in precedenza.
  • Coprite la ciotola con pellicola trasparente e un canovaccio pulito, lasciate lievitare al riparo lontano da correnti d’aria per un’ora e 30 minuti finche l’impasto si sarà raddoppiato.
  • Volendo potete preparare l’impasto della pizza come fate di solito. Foderate la teglia del forno con la carta forno, Impastate velocemente l’impasto con le mani unte di olio.
  • Dividetelo in tre parti e dategli la forma della ciabatta, grattugiate la patata dalla parte dei fori larghi della grattugia, mescolatela con la cipolla precotta in precedenza e distribuite sulla superfice delle pizze.
  • Irrorate con un po di olio, pepate e affondate leggermente le dita sulle ciabatte, cuocetele in forno statico a 250 gradi per 30 minuti, dipende dal forno, o quando saranno dorate.

 

Precedente Pasta al forno senza lattosio Successivo Uovo pochè all'acqua pazza

Lascia un commento