Carciofi e patate in tegame

I carciofi e patate in tegame sono un contorno molto saporito e versatile, approfittiamo di questo periodo che i carciofi sono di stagione e costano anche meno. Per questa ricetta ho usato i carciofini che si comprano a peso e sono indicati per metterli sott’olio in vasetti di vetro, io ho voluto cucinarli in tegame tagliati a metà. Un contorno ideale per ogni tipo di carne oppure formaggi a vostra scelta, se gustato do solo, carciofi e patate diventa un ottimo piatto per vegani. Se utilizzate carcilofi grandi ricordatevi di tagliarli e fette  Apprestiamoci insieme alla preparazione dei carciofi con patate, Buon appetito e alla prossima!

DSCN4198

Ingredienti per 4 persone:-

  • 500 grammi di carciofi piccoli e teneri
  • 2 patate
  • 5 cipolline piccole tagliate a metà
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaino di menta secca oppure fresca
  • Sale
  • Il succo di mezzo limone
  • Acqua q.b.

DSCN4195

Procedimento:-

Lavate i carciofi con acqua e bicarbonato, sciacquateli bene togliete le foglie esterne tagliateli a metà e metteteli in una ciotola con acqua e limone per non farli annerire.

Lavate le patate prima di sbucciarle, sciacquatele ancora e tagliatele a pezzetti, sbucciate le cipolline lavatele e tagliatele a metà.

In un tegame basso di adeguate dimensioni mettete i 2 cucchiai di olio evo e le cipolline, subito dopo aggiungete i carciofi, le patate e mescolate. Fate soffriggere a fuoco lento poi unite il sale e un po di acqua.

Cuocete le verdure con il coperchio sempre a fiamma bassa e aggiungendo poca acqua al bisogno per 20 minuti circa tutto dipende dalla freschezza dei carciofi. Unite la mente solo pochi minuti prima di spegnere.

Questo saporitissimo contorno si accompagna a qualsiasi tipo di carne, ma è ottimo anche con formaggi…e se siete vegani anche da solo…Buon appetito!

Iscriviti alla newsletter lascia la tua e-mail ricorda di confermare l’iscrizione e riceverai gratis le mie ricette!

Precedente Torta di mele al cacao Successivo Polpettine filanti al sugo

Lascia un commento