Biscotti Parigini-ricetta antica

I biscotti Parigini sono una ricetta Siciliana antichissima che varia da una città all’altra. Somigliano ai Cantucci Toscani anche se non hanno la frutta secca nel loro impasto. Alcuni aggiungono ai biscotti la frutta candita oppure le gocce di cioccolato, io ho voluto preparare i biscotti parigini, semplici ma con l’aroma molto gradito e piacevole del limone.

DSCN6789

Ingredienti:

Biscotti Parigini-ricetta antica

– 500 gr di farina biologica 00;
– 200 gr di zucchero;
– 125 gr di burro morbido tenuto fuori dal frigo per 1 ora;
– 2 uova grandi a temperatura ambiente;
– la scorza grattugiata di 1 limone;
– 2 cucchiai di latte se necessario;
– 1 bustina di lievito per dolci;
– 1 tuorlo d’uovo per lucidare.

Preparazione.

Sopra un tagliere grande mettete la farina setacciata con il lievito, fate la conca unite lo zucchero e il burro e strofinateli con le dita.

Poi aggiungete le 2 uova, la scorza di limone grattugiata e il lievito per dolci.

Continuate ad impastare e se ce ne fosse bisogno unite 1 o 2 cucchiai di latte.

Dividete l’impasto a metà e fate 2 filoncini della lunghezza che vada bene nella teglia del forno.

DSCN6775Rivestite la teglia con carta forno poneteci i 2 filoni per i biscotti  appiattiteli un po con le mani e spennellateli con il tuorlo sbattuto.

Cuoceteli in forno statico a 180 gradi per 15 minuti tirate fuori dal forno i filoncini, tagliateli a fette trasversali e rimettete in forno per altri 5 minuti.

Vi assicuro che vale la pena di provarli, Quando sono freddi conservateli in buste per alimenti.

Precedente Frittata alla Milanese Successivo Frittelle di tarassaco senza uova

Lascia un commento