Crea sito

Risotto con cotechino

Risotto con cotechino delizioso primo piatto invernale, perfetto se vi è avanzato un cotechino dalle feste natalizie e non sapete come poterlo mangiare in modo alternativo.Potete usare sia il cotechino fresco sia quello precotto che si trova al supermercato o nelle ceste regalo natalizie. Ti consiglio di guardare anche altre ricette con il cotechino troverai sicuramente altre gustose idee da provare.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

Risotto con cotechino
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gRiso
  • 4 fetteCotechino (già cotto)
  • 100 gLenticchie (lessate)
  • 50 gCipolle
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 1 lBrodo di carne (o vegetale)

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare il Risotto con cotechino, tagliate 4 fette di cotechino già cotto, con una forchetta sgranatelo e tenetelo da parte.

  2. Versate in una padella l’olio extra vergine d’oliva, aggiungete la cipolla tritata e fatela rosolare leggermente, unite il riso e fatelo tostare per alcuni minuti.

  3. Aggiungete poi le lenticchie e qualche mestolo di brodo di carne, fate cuocere per 10 minuti, aggiungendo il brodo, un mestolo alla volta quando il riso lo richiede.

  4. Aggiungete ora il cotechino sgranato e portate il riso a cottura e comunque al dente, aggiungete un cucchiaio dolio extravergine d’oliva e con colpi decisi fate andare avanti e indietro la padella in modo da mantecare il riso, coprite con il coperchio per un paio di minuti, in modo che il riso rilasci ulteriore amido e lo renda ancora più cremoso.

  5. Servite il Risotto con cotechino ben caldo e se lo gradite accompagnatelo con un’ulteriore fetta di cotechino

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.