TORTA CON PESCHE FRESCHE E YOGURT

Torta con pesche fresche e yogurt, la preparate in poco tempo non ha bisogno di cottura ed è cremossissima. La Torta di pesche e yogurt è perfetta da gustare in ogni momento della giornata anche per la merenda, è una torta fresca e senza cottura in alternativa alle pesche fresche potete usare delle pesche sciroppate. La torta allo yogurt è senza gelatina quindi molto cremosa e non troppo compatta come ad esempio una cheesecake. Per realizzare il dolce con le pesche usate una pirofila  delle dimensioni di circa 20×25 cm. Se anche voi avete le pesche provate a vedere la ricette della CHARLOTTE ALLE PESCHE e la CHEESECAKE ALLE PESCHE monoporzione sentirete che bontà.Ora andiamo a vedere come preparare la Torta con pesche e yogurt e se la provate fatemi sapere, Barbara

Vi consiglio di provare anche:

Torta con pesche fresche e yogurt
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti per preparare la torta con pesche fresche e yogurt

350 g pesche
5 cucchiai zucchero
375 g yogurt alle pesche (3 vasetti da 125g)
250 g mascarpone
100 ml succo di pesca
q.b. pavesini

Strumenti

Procedimento per preparare la torta con pesche fresche e yogurt

Iniziamo a preparare la Torta con pesche fresche e yogurt, lavate le pesche tagliatele a metà eliminate il nocciolo e tagliatele a piccoli pezzetti.

Versate le pesche in una ciotola e versate 2 cucchiai di zucchero, alscaciet riposare il tempo di preparare la crema.

Versate in una ciotola il mascarpone, lavoratelo con una forchetta e poi aggiungete 3 cucchiai di zucchero e fatelo incorporare.

Unite i 3 vasetti di yogurt alle pesche

lavorate con le fruste elettriche in modo da ottenere una crema liscia e ben montata.

Disponete nella pirofila i pavesini e bagnateli con il succo di frutta alla pesca.

Versate metà crema di yogurt e mascarpone e livellatela.

Fate un altro strato di pavesini e bagnerei sempre con il succo di frutta, versate la restante crema e livellatela.

Coprite la crema con l’ultimo strato di pavesini e bagnateli con il succo di frutta.

Aggiungete le pesche a pezzi e stendetele sopra ai pavesini.

Coprite la pirofila con della pellicola trasparente e fate riposare la Torta con pesche fresche e yogurt in frigorifero per 6 ore prima di servirla.

Torta con pesche fresche e yogurt 12

Come conservare la torta con pesche fresche e yogurt

Si conserva in frigorifero per 2/3 giorni, coprite la teglia con della pellicola trasparente.

SEGUITEMI sulla mia pagina Facebook o sul mio account Instagram e Youtube vi potete anche iscrivere al canale Telegram per ricevere GRATIS la ricetta del giorno.

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.