SPAGHETTI AL LIMONE

Spaghetti al limone un primo piatto facilissimo e profumato perfetto per ogni occasione anche le più particolati, mi raccomando usate dei limoni non trattati perchè si usa la buccia. Gli spaghetti al limone cremosi li potete anche arricchire con del tonno o della bottarga, ma vi assicuro che per assaporare al meglio la bontà del piatto basta un bel limone e niente altro. In alternativa agli spaghetti potete usare dei taglioni verranno ugualmente bene e saranno ugualmente cremosi e senza panna. Se avete la fortuna di usare dei limoni della costa di Amalfi vi consiglio di aggiungere qualche fogliona di menta così da avere proprio i tipi spaghetti al limone ricetta della costiera amalfitana. Ora andiamo a vedere come fare gli spaghetti al limone e se li provate fatemi sapere. Barbara

Vi consiglio di provare anche:

spaghetti al limone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per preparare gli spaghetti al limone

320 g spaghetti
1 limone (non trattato)
60 g burro
q.b. sale
q.b. erba cipollina

Come preparare gli spaghetti al limone

Iniziamo a preparare gli spaghetti al limone, versate in una pentola dell’acqua salatela, mettetela sul fuoco e quando bolle versate gli spaghetti e fateli cuocere al dente. Nel frattempo che la pasta cuoce, preparate il sugo, lavate bene il limone non trattato e grattugiate la buccia in un piattino e tenetela da parte.

Tagliate il limone a metà e spremetene il succo,

versate in una ampia padella il burro e fatelo sciogliere,

quando il burro sarà sciolto aggiungete il succo del limone

e la buccia grattugiata, fate insaporire per qualche minuto

ed aggiungete gli spaghetti,

mantecate bene girandoli continuamente ed aggiungendo poco alla volta l’acqua di cottura degli spaghetti,

ottenete così una crema,

concludete con dell’erba cipollina.

Servite gli spaghetti al limone ben caldi.

Come si conservano gli spaghetti al limone

Gli spaghetti al limone si conservano in frigorifero per 2 giorni, al momento di riscaldarli aggiungete un goccio d’acqua.

Iscriviti al canale whatsapp e attiva le notifiche

SEGUITEMI sulla mia pagina Facebook o sul mio account Instagram, Youtube e Pinterest, vi potete anche iscrivere al canale Telegram per ricevere GRATIS la ricetta del giorno direttamente nel cellulare.

Se volete potete ritornare alla Home e trovare nuove idee per i vostri piatti.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.