Radicchio di Treviso in padella

Il Radicchio di Treviso in padella è un contorno molto facile da fare e molto buono, il radicchio di Treviso lo si trova in 2 varianti, il precoce e il tardivo. Il precoce ha la foglia più larga, il tardivo ha ha foglia stretta  è più bianca, più costoso ma molto più buono e mono amaro. Tutte le mie ricette con il radicchio le puoi trovare QUI.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

radicchio di treviso in padella
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 4 cespi radicchio di Treviso
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Procediamo alla preparazione del radicchio di treviso in padella, lavate molto bene il radicchio eliminate le foglie macchiate o non belle e il torso finale duro.Tagliate ogni cespo in 4 parti, se dovesse essere grande lo potete tagliare anche in più parti.

  2. Riscaldate una padella antiaderente aggiungete 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, adagiate il radicchio e fate cuocere per 5 minuti, poi girate il radicchio, regolate di sale e pepe e procedete la cottura per altri 5 minuti.

  3. Quando il radicchio sarà cotto, toglietelo dalla padella e adagiatelo con cura su un piatto da portata, regolate di sale e pepe e se necessario un filo d’olio extravergine d’oliva.

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Segui il mio canale Youtube e iscriviti

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Insalata russa ricetta veloce Successivo Crema allo zabaione per farcire dolcetti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.