Crea sito

Pasta matta

Pasta matta, facilissima adatta per realizzare molte preparazioni dolci e salate, come strudel dolci o salati. Facile veloce e molto buona ed in più è light infatti non è grassa come la pasta sfoglia in quanto è fatta con ingredienti leggeri. Potete impastarla sia nella planetaria, sia lavorandola a mano in una comune ciotola, l’impasto non sarà faticoso da lavorare. Dopo il tempo di riposo, riuscirete a stendere l’impasto con facilità e anche molto sottile, come richiede ad esempio lo strudel tradizionale, essendo un impasto molto elastico. Un”ottimo sostituto quindi della pasta sfoglia, vi permetterà di realizzare tantissimi strudel salati farciti come meglio credete in modo facile e creativo. Potete anche conservarla in congelatore e al momento del bisogno estrarla, lasciarla scongelare ed usarla, mi raccomando scongelatela coperta  da pellicola o canovaccio altrimenti la parte esterna si seccherà.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

Pasta matta
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 130 gfarina 00
  • 75 mlacqua
  • 10 mlolio di semi
  • 2 gsale

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare la pasta matta per impastare potete usare sia la planetaria oppure potete impastare a mano versando gli ingredienti in una ciotola.

  2. Versare nella ciotola la farina, l’olio di girasole e un pizzico di sale, iniziate ad impastare bene il tutto e poi aggiungete poco alla volta l’acqua,impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed ben elastico.

  3. Raccogliete l’impasto e formate una palla, copritela con pellicola trasparente e riponetela in frigo per 2 ore.

  4. Trascorso il tempo di riposo, estraete l’impasto dal frigorifero e stendetelo in una spianatoia leggermente infarinata e usate la pasta matta per realizzare la vostra ricetta.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.