Crea sito

Strudel funghi e pancetta facile e gustoso

Una torta salata buonissima, ottima sia come piatto unico ma anche come antipasto infatti questo Strudel funghi e pancetta è molto versatile nella sua consumazione. Lo potete preparare sia usando la pasta matta  molto facile da realizzare sia usando la pasta sfoglia che si trova comunemente al supermercato. Vi consiglio di provarlo però fatto con la pasta matta la ricetta la trovate QUI ne esalta il sapore del suo ripieno. Se non avete dei buoni funghi freschi, potete usare tranquillamente i funghi trifolati in lattina, quelli che si usano per la pizza.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

  • Preparazione: 30
  • Cottura: 20
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • pasta matta (o un rotolo di pasta sfoglia rettangolare)
  • 150 g Pancetta affumicata (tagliata sottile)
  • 250 g Funghi trifolati
  • 2 Uova
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d'oliva
  • Semi di sesamo
  • Semi di papavero

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare lo Strudel funghi e pancetta impastando la Pasta Matta o in alternativa srotolando la pasta sfoglia rettangolare. Quando la pasta Matta sarà prona all’uso, la dovrò stendere sottilmente a forma rettangolare  su di un foglio di carta forno. Prepariamo ora la frittata, rompendo le due uova in una ciotola, aggiungiamo un pizzico di sale e di pepe e le sbattiamo in modo da ottenere un composto omogeneo. Scaldiamo una padella antiaderente ed aggiungiamo un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva, aggiungiamo le uova sbattute e girando delicatamente la padella facciamo andare su tutta la padella le uova, lasciamo che diventano solide e giriamo la frittata dall’altra parte. Quando sarà cotta togliamo dal fuoco e la posizioniamo su di un piatto. Se usiamo dei funghi trifolati in lattina, li sgoccioliamo per bene in modo da eliminare tutto l’olio. Ora stendiamo la pancetta al centro della pasta matta o della pasta sfoglia, aggiungiamo la frittata tagliata a pezzi, i funghi trifolati e chiudiamo il tutto facendo aderire bene i bordi che andranno sovrapposti. Bagniamo d’acqua la parte superiore dello strudel funghi e pancetta e spolveriamo con i semi di sesamo e di papavero. Scaldiamo il forno alla temperatura di 180° e quando è caldo inforniamo lo Strudel funghi e pancetta e lo cuociamo per 20 minuti. Sforniamo e lo possiamo servire sia caldo sia a temperatura ambiente.

    Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

    seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

    Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

    Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

    Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.