Insalata di cavolo viola

L’insalata di cavolo viola è un piatto sfizioso ed originale ottimo da servire come contorno o come antipasto ma pure come piatto unico se arricchito con delle striscioline di pollo grigliato. La ricetta si prepara velocemente, non si cuoce nulla e in pochi minuti porterete in tavola un’insalata gustosa e saporita. Per completare la mia insalata di cavolo viola ho aggiunto la mela, rondelle di olive taggiasche e la glassa di aceto balsamico ma il cavolo viola si presta a tanti abbinamenti diversi: noci, spicchi di arancia o mandarino, legumi, cubetti di formaggio. E per condire, olio e limone oppure miele e aceto balsamico. Se come me amate le insalate non solo in estate, quella di cavolo viola è una perfetta insalata invernale. Grazie alla mia amica Valeria per la bella idea.

Insalata di cavolo viola Cucina vista mare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1/2cavolo viola
  • 15 golive taggiasche
  • 1mela Golden (piccola)
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 3 gsale
  • 12 gglassa di aceto balsamico

Preparazione

  1. Lavare e asciugare il cavolo viola poi dividerlo a metà e tagliarlo a listarelle. Trasferirlo all’interno di una ciotola.

    Sbucciare una mela (per mezzo cavolo viola ho utilizzato una mela di circa 100 grammi) e tagliarla prima a spicchi e poi a cubetti.

    Tagliare le olive taggiasche a rondelle. Versare tutto nella ciotola, condire con olio, sale e glassa di aceto balsamico mescolando bene tutto in modo da distribuire il condimento.

    Lasciar riposare in frigorifero l’insalata per un paio d’ore prima di servirla.

Note

Se preferite potete servire l’insalata di cavolo viola immediatamente. Se non amate il cavolo viola crudo potete scottarlo in padella e servirlo cotto.

Da non perdere

Insalata di finocchi e tonno

Insalata di finocchi e valeriana

Insalata di avocado arancia e radicchio

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.