Treccia di pane alla cipolla

La treccia di pane alla cipolla è un lievitato delizioso, saporito e gustoso ottimo per accompagnare i pasti principali o per arricchire il cestino del pane. Alla ricetta base potete aggiungere noci, pinoli o olive per ottenere un pane ancora più ricco o per personalizzarlo in base ai vostri gusti. La treccia di pane alla cipolla si abbina perfettamente alle verdure o con salumi e formaggi, dunque è un pane ideale da servire con l’antipasto.

Treccia di pane alla cipolla Cucina vista mare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni1 treccia da 400 grammi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 260 gfarina 0
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • 125 mlacqua
  • 1 cucchiainozucchero
  • 5 gsale
  • 1 bustinalievito di birra secco
  • 1cipolla rossa

Preparazione

  1. Tritare la cipolla (ho utilizzato una cipolla rossa fresca e pesava 90 grammi).

    All’interno della ciotola della planetaria versare l’acqua e l’olio. Aggiungere la farina, lo zucchero, il lievito e iniziare ad impastare. Man mano che la farina viene assorbita unire le cipolle e il sale. Lavorare l’impasto in modo da ottenere un panetto morbido e ben amalgamato. Rovesciarlo sul piano di lavoro leggermente infarinato e lavorarlo a mano formando una palla. Sistemarla all’interno di una ciotola oliata e spennellare anche la superficie del panetto con un pochino d’olio. Coprire con la pellicola e con un canovaccio e lasciar lievitare il luogo tiepido, al riparo da correnti d’aria fino al raddoppio (occorreranno almeno due ore).

    Trascorso il tempo di lievitazione rovesciare l’impasto sul piano di lavoro e dividerlo in tre parti uguali. Formare tre filoncini e intrecciarli.

    Disporre la treccia ottenuta sulla leccarda rivestita con carta forno, coprirla e lasciarla lievitare per un’ora circa.

    Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200 °C per 35 minuti.

    Lasciar raffreddare il pane prima di tagliarlo a fette.

Note

Se non amate la cipolla potete ometterla e otterrete un pane semplice dal gusto neutro.

Da Fior fiore in cucina settembre 2020.

Da non perdere

Sfilatini di pane croccante

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.