Gelati yogurt e frutti di bosco

I gelati yogurt e frutti di bosco sono una golosa e fresca merenda estiva. E’ una ricetta homemade facilissima da realizzare e si preparano senza gelatiera: per me frutti di bosco perché li adoro ma potete prepararli con la frutta che più vi piace… io vorrei provare con le pesche la prossima volta… Lo stampo per preparare i gelati yogurt e frutti di bosco è facilmente reperibile online ma si trova tranquillamente in tutti i negozi di casalinghi e anche al supermercato. Se non lo avete o non vi va di comprarlo nessun problema: basteranno dei bicchierini di carta… cambierà la forma ma non il gusto!

Fonte della ricetta Giallo Zafferano.

gelati yogurt e frutti di bosco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni10 gelati
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gyogurt bianco naturale (o al limone)
  • 100 gfrutti di bosco (lamponi, more e mirtilli)
  • 40 gzucchero
  • 40 gsucco di limone
  • 140 glatte

Strumenti

  • Stampo per ghiaccioli
  • Bastoncini in legno

Preparazione

  1. gelati yogurt e frutti di bosco

    In una ciotola lavorare lo yogurt con lo zucchero, il succo di limone e il latte. Quando il composto sarà ben amalgamato pesarlo e dividerlo in due parti. Trasferire una delle due metà nel bicchiere del frullatore a immersione, aggiungere i frutti di bosco e frullare tutto in modo da ottenere una salsa liscia ed omogenea.

    Trasferire il composto ai frutti di bosco all’interno degli stampini per ghiaccioli riempiendoli circa fino a metà e riporre lo stampo in freezer per 40 minuti.

    Trascorso il tempo necessario tirare fuori lo stampo dal freezer e riempire con il composto di yogurt rimasto. Chiudere lo stampo con il suo tappo, inserire i bastoncini di legno e riporre in freezer per almeno tre ore.

    Quando i ghiaccioli saranno pronti passare lo stampo sotto l’acqua corrente ed estrarre i gelati. Potete servirli subito o avvolgerli nella carta forno e tenerli in freezer per le vostre merende!

Note

Nel preparare la ricetta mi sono attenuta fedelmente alle dosi ma nonostante questo il composto bianco a base di yogurt non è stato sufficiente a riempire i miei stampini per questo ho dovuto prepararne ancora un po’ con 125 grammi di yogurt, 20 grammi di zucchero, 20 grammi di succo di limone e 70 grammi di latte. Tenetene conto quando acquistate gli ingredienti in modo da averne a disposizione se anche per voi il composto non dovesse essere sufficiente.

Potrebbe piacervi

Ghiaccioli al limone

Ghiaccioli cocco e kiwi

Ghiaccioli alla frutta senza zucchero

Ghiaccioli cremosi alla fragola

Ghiaccioli all’anguria

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.