Crea sito

Cannelloni al ragù

I cannelloni al ragù sono deliziosi rotolini di pasta fresca ripiena, un piatto ricco, succulento, appetitoso ed invitante perfetto per il pranzo della domenica. Per i miei cannelloni al ragù ho utilizzato la pasta fresca fatta in casa così come pure la besciamella ma se volete velocizzare il tutto potete acquistare la besciamella pronta e le sfoglie di pasta sottile, quelle che vanno subito in teglia. In questo modo in pochissimo tempo porterete in tavola una ricetta deliziosa!

Cannelloni al ragù Cucina vista mare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 15sfoglie verdi per cannelloni
  • 600 gragù
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • 500 mlbesciamella

Preparazione

  1. Preparare il ragù con le indicazioni che trovate QUI. Preparare la besciamella seguendo la ricetta che trovate QUI. Preparare la sfoglia verde: trovate tutte le spiegazioni in questo articolo.

    Sul fondo di una pirofila versare qualche cucchiaio di ragù e di besciamella. Versare con un cucchiaio un po’ di ragù sulle sfoglie di pasta stendendolo e distribuendolo bene in modo da ricoprirle, aggiungere la besciamella, il parmigiano e arrotolare i cannelloni. Trasferirli all’interno della pirofila uno accanto all’altro. Mescolare il ragù con la besciamella rimasta e versarlo sopra i cannelloni. Cospargere con il parmigiano e cuocere in forno a 180 °C per venti minuti.

    Sfornare i cannelloni, lasciarli riposare qualche minuto e poi servire.

Note

Da non perdere

Pasta al forno con polpettine

Ricette di pasta al forno

Se avete utilizzato tutti ingredienti freschi nella preparazione dei cannelloni al ragù potete congelarli in modo da averli pronti all’occorrenza.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.