Crea sito

Ciambelle fritte senza patate

Ciao a tutti oggi vi propongo le ciambelle fritte senza patate nell’impasto a lievitazione naturale, tipiche del Carnevale ma buone in qualsiasi periodo dell’ anno 🙂 sono sofficissime e profumatissime. Hanno solo un enorme difetto sono una tira l’altra. Per accontentare tutti metterò nella ricetta anche la versione più veloce, con lievito di birra, son troppo buone dovete provarle.

Ingredienti per le ciambelle fritte senza patate :

75 g di li.co.li. ( lievito madre in coltura liquida ) rinfrescato 4-5 ore prima dell’utilizzo *

320 g di farina Manitoba

100 g di farina 00

110 ml di latte intero tiepido

un pizzico di sale

100 g di zucchero

2 uova

50 g di burro morbido

una bustina di vanillina o i semi di una bacca di vaniglia

buccia di un limone non trattato grattugiata

olio d’arachidi q.b. per friggere

zucchero semolato q.b. per decorare

*Se volete usare pasta madre usare 110 g di pasta madre rinfrescata 4-5 ore prima dell’utilizzo, 300 g di farina Manitoba, 80 g di farina 00 e 115 ml di latte intero tiepido, il resto della ricetta resta invariato.

*Se volete usare lievito di birra fresco un cubetto da 25 g ( in polvere 7 g ), 300 g di farina Manitoba, 150 g di farina 00, 150 ml di latte intero tiepido, il resto della ricetta resta invariato. Chiaramente i tempi di lievitazione saranno più brevi.

Procedimento :

sciogliere il li.co.li. ( o la pasta madre o il lievito di birra ) nel latte tiepido con lo zucchero, la buccia di limone grattugiata e le uova, aggiungere gradatamente a cucchiaiate la farina setacciata con la vanillina e il pizzico di sale, e impastare a velocità media fino a quando l’impasto sarà incordato. A questo punto aggiungere il burro morbido a pezzetti e impastare fino a quando è ben assorbito. Formare una palla pirlando l’impasto e mettere a lievitare in una ciotola oliata con pellicola sopra fino al raddoppio. Ci vorranno circa un 6-8 ore ( tutto dipende molto dalla temperatura e dalla forza della vostra pasta madre o li.co.li. se usate il lievito di birra ci vorrà un ora e mezza o 2 ore ). Stendere l’impasto dello spessore di 5 mm circa con un mattarello su un piano da lavoro leggermente infarinato e ricavare delle ciambelle con un coppa pasta più grande e uno più piccolo. Posizionare le ciambelle su una teglia rivestita da carta forno, coprire con pellicola e mettere a lievitare per 1-2 ore in forno spento con luce accesa ( se usate lievito di birra basteranno 40 minuti ). Friggere le ciambelle in abbondante olio bollente ( 175° ) mantenendo la temperatura costante durante la cottura. Girarle in modo che diventino gonfie e dorate da entrambi i lati, toglierle dall’olio e passarle nello zucchero.

Ciambelle fritte senza patate
Ciambelle fritte senza patate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Follow
Get every new post delivered to your inbox
Join millions of other followers
Powered By WPFruits.com