Crea sito

POLPETTE DI PATATE CON IL CUORE FILANTE Ricetta Veloce

Buongiorno e benvenuti sul mio blog oggi prepariamo insieme le POLPETTE DI PATATE CON IL CUORE FILANTE Ricetta Veloce.
Un secondo piatto davvero goloso che farà leccare i baffi a tutta la famiglia, le polpette di patate sono realizzate con pochi e semplici ingredienti, come patate lessate, mortadella, uova e parmigiano. Ovviamente c’è il cuore di scamorza extra filante!!!
Le potete sia friggere come ho fatto io, oppure cuocere in forno per un risultato più leggero, disponete le polpette in una pirofila, aggiungete un filo di olio extravergine d’oliva e infornare a 180°C per 30 minuti o fino a doratura.

RICETTE DEL GIORNO CONSIGLIATE:
Pane palloncino in padella, Rotolo di pizza ripieno, Ricetta Golosa
Pasta del maresciallo Ricetta Veloce

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPatate
  • 100 gMortadella
  • 100 gScamorza (provola) (o mozzarelline)
  • q.b.Sale
  • 1Uovo
  • 30 gParmigiano Reggiano DOP

Ingredienti per impanare

  • 1Uovo
  • Farina 00
  • q.b.Pangrattato

Per la cottura

  • q.b.Olio di semi di arachide

Preparazione delle POLPETTE DI PATATE CON IL CUORE FILANTE Ricetta Veloce

  1. POLPETTE DI PATATE CON IL CUORE FILANTE Ricetta Veloce

    Lessate le patate con la buccia in abbondante acqua salata, dopodiché schiacciatele e trasferitele in una ciotola capiente.

  2. Aggiungete il sale, il parmigiano grattugiato e la mortadella macinata.

  3. Amalgamate bene il composto e se necessario aggiungete il pangrattato dell’impasto.

  4. Ora con le mani create tante polpette, schiacciatele leggermente e inserite un pezzettino di scamorza.

    Modellate bene con le mani e trasferitele in una piatto.

  5. In una ciotola sbattete un’uovo con un cucchiaio di latte, quindi riprendete le polpette infarinatele nella farina, poi passatele nell’uovo e in fine nel pangrattato.

  6. Scaldate abbondante olio di semi e poi immergete le polpettine, un pò alla volta, togliete quando avranno raggiunto la doratura.

  7. Scolatele dall’olio su un foglio di carta assorbente da cucina, al termine , salate e portate in tavola calde e filanti.

Seguimi sui social …

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.