Roselline di pane al pesto, ricetta lievitato salato

Le roselline di pane al pesto sono perfette per quando avete ospiti. Sono molto scenografiche e gustose. Io le ho preparate per il pranzo di Natale! Ho seguito il procedimento del pane con pesto, grana e pinoli, ma non ho usato il formaggio e ho fatto dei panini monoporzione e non una pagnotta grande come nell’altra ricetta.

Ingredienti per circa 15 panini:

200 g farina
400 g farina manitoba
25 g lievito di birra
10 g zucchero
10 g sale
50 ml olio
1 cucchiaio aceto bianco
300 ml acqua tiepida

Per farcire:

pesto q.b.
pinoli tostati q.b.

Roselline di pane al pesto Ricetta lievitato salato Alice nella cucina delle meraviglie

Procedimento:

In una ciotola mischiare tutti gli ingredienti, eccetto l’acqua, in cui va disciolto il sale. Versare l’acqua a poco a poco fino a quando gli ingredienti secchi si saranno ammorbiditi e inizieranno ad amalgamarsi.

Infarinare il piano di lavoro e impastare il composto per circa 5 minuti. La pasta dovrà essere solida e non appiccicosa. Formare una palla con l’impasto, ungere leggermente una ciotola e mettere l’impasto a riposare, dopo averlo rigirato un pochino in modo da ungere tutta la superficie.

Coprire con pellicola trasparente e con un canovaccio e lasciare lievitare per 40 minuti fino a un massimo di 1 ora. La pasta dovrà quasi raddoppiare il suo volume iniziale.

Dividere l’impasto in tante palline. Stendere ogni singola pallina su un piano infarinato e tirare una sfoglia rettangolare molto sottile.

Spennellare tutta la sfoglia con il pesto, lasciando una striscia vuota ai lati. Spolverizzare con i pinoli tostati e tritati.

Iniziare ad arrotolare l’impasto: bisogna fare un rotolo molto stretto. Alla fine, bagnare il bordo con dell’acqua e sigillare il rotolo. Modellare il rotolo per renderlo uniforme e assicurarsi che sia ben chiuso. La chiusura deve essere a contatto con il tavolo di lavoro.

Ora, formare le roselline (a fine articolo c’è una foto con i vari passaggi per formarle). Tagliare il rotolo longitudinalmente. Tenere la parte farcita del rotolo ‘a pancia in su’.

Unire le due estremità dei rotoli e intrecciarli, sempre tenendo la parte farcita rivolta verso l’alto.

Terminata la treccia, unire le code dei rotoli e modellare la treccia, attorcigliandola su se stessa, come se fosse il guscio di una lumaca.

Spostare le roselline su una teglia foderata di carta forno e lasciare lievitare fino a quando non avrete finito di formare l’ultima rosellina. Ci vuole pazienza.

Roselline di pane al pesto Ricetta lievitato salato Alice nella cucina delle meraviglie

Prima di infornare, spennellare le roselline con del pesto diluito in acqua.

Preriscaldare il forno. Infornare i panini e cuocere a 180° per 15-20 minuti.

Una volta sfornate, fare raffreddare le roselline di pane al pesto su di una gratella.

Ecco come fare per formare le roselline:

Seguitemi anche su Facebook: Alice nella cucina delle meraviglie
.
..e su Pinterest, basta cliccare qui.

Precedente Budino di mele e amaretti, ricetta dolce in pentola a pressione Successivo Treccia di pane al sesamo, ricetta lievitato

2 commenti su “Roselline di pane al pesto, ricetta lievitato salato

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.