Crea sito

Lasagne ceci salvia e mortadella

Un primo realizzato con ingredienti semplici che rendono il piatto delle lasagne unico ed originale.

Viola

  • lasagne secche comprate
  • una scatola di ceci
  • 10 foglie salvia
  • una fetta di mortadella spessa almeno 1 cm
  • sale
  • latte
  • pepe
  • burro
  • olio Dante evo

Bollire le lasagne e colarle al dente e lavarle sotto l’acqua fredda. Imburrare una teglia.

Frullare con il frullatore ad immersione i ceci con la salvia. Io ho utilizzato solo questi ingredienti, ma per renderle ancora più morbide e golose potete aggiungere ricotta o besciamella.

Tagliare a cubetti la mortadella.

Ora possiamo passare a preparare finalmente le lasagne: sul fondo della teglia mettere due cucchiai della crema di ceci che avrete mescolato con un filo d’olio per arricchirla, poi uno strato di lasagne senza sovrapporle, poi ancora crema con cubetti di mortadella e così via sino alla fine degli ingredienti  ricordando che lo strato finale sarà di crema e mortadella. Mettete alcuni fiocchi di burro sulla sommità per ammorbidirle in cottura.

Forno 180° per circa 30 minuti

Tito

[banner]

Viola Valentino, pseudonimo di Virginia Minnetti (Canzo, 1º luglio 1949), è una cantante e attrice italiana.

Dopo alcune esperienze nel campo della musica e della moda, ha raggiunto il successo nel 1979 con il 45 giri Comprami, proseguito nei primi anni ottanta con i brani Sei una bomba, Anche noi facciamo pace, Sera coi fiocchi e Giorno popolare e culminato con le partecipazioni al Festival di Sanremo 1982 e 1983 rispettivamente con Romantici e Arriva arriva. Nello stesso decennio è stata anche tra le protagoniste di festival musicali estivi come il Festivalbar e Un disco per l’estate.

In seguito ad alcuni insuccessi, la sua attività musicale si è diradata ma mai fermata, continuando a produrre nuovi singoli e album, pur venendo ricordata più spesso per i suoi primi successi discografici, caratterizzati da un timbro vocale sussurrato che ha in seguito abbandonato in favore del suo timbro naturale da contralto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.