Crea sito

tiramisù alle fragole senza uova

Ahhhh le fragole, delizia primaverile, colorate e succose piacciono a tutti, o quasi. Il loro unico difetto è che le troviamo troppo poco nelle nostre tavole e che, a volte, arrivano da molto lontano e quindi sono troppo poco saporite. Scegliete le fragole italiane, leggete sempre la provenienza dei prodotti che acquistate, spenderete sicuramente bene i vostri soldi. Con le fragole si possono fare davvero mille ricette, ma il tiramisù alle Fragole è tra i prediletti in famiglia. Il tiramisù alle fragole è un dessert fresco e goloso, facile da preparare , un modo diverso per offrire ai nostri ospiti, o più semplicemente alla nostra famiglia un dolce colorato e molto invitante.
Io ho preferito creare la versione senza uova, la cui pastorizzazione non è così semplice e immediata.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Savoiardi
  • 200 ml Panna fresca liquida
  • 250 g Mascarpone
  • 50 g Zucchero
  • 200 g Fragole
  • 50 g Zucchero
  • 1 Succo di limone

Preparazione

  1. Cominciamo lavando e tagliando a tocchetti le fragole. Conditele con lo zucchero e il limone, coprite la terrina con la pellicola e mettetele ad insaporire nel frigo per qualche ora. Quando avranno lasciato quel sughetto fantastico, buono da bere anche solo così, procediamo con il tiramisù. Montiamo la panna con lo zucchero. Uniamo il mascarpone e continuiamo a montare fino ad ottenere un composto spumoso. In una pirofila disponiamo uno strato di savoiardi oppure fate come me e sbriciolateli in vasetti monoporzione. Bagniamoli con del sugo di fragole, aggiungendo anche qualche goccia di liquore se non dovete servirlo ai bambini. Copriamo i biscotti con la crema di mascarpone, mettiamo delle fragole a pezzi e ricominciamo dai savoiardi proseguendo alternando i vari strati fino a terminare gli ingredienti. Poniamo il tiramisù alle fragole in frigo almeno 3 o 4 ore prima di servirlo decorato da qualche fragola intera.

Note

Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina facebook di creando si impara!

Clicca qui per tornare alla HOME!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.