Crea sito

riso venere con speck e avocado

Comincia a fare più cado e per me inizia il periodo delle insalate di riso. Io le adoro, con qualsiasi condimento. Oltretutto le puoi preparare in anticipo e farne dose doppia per essere pronta per un paio di pranzi o cene. Questa l’ho preparata con riso venere ( che io preferisco al classico), ma possiamo tranquillamente prepararla con il nostro riso preferito. Il riso venere con speck e avocado è un riso freddo che si prepara velocemente, ma che io trovo particolarmente saporito oltre che colorato.Profumato al basilico, non ha alimenti in scatola o in barattolo quindi dal asso apporto di sale , pur avendo lo speck che è decisamente saporito , ma che possiamo omettere o sostituire tranquillamente. Non ci resta che metterci al lavoro e preparare insieme il riso venere con speck e avocado.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 griso venere
  • 1avocado
  • 1peperone rosso
  • 1zucchina
  • 100 gformaggio
  • 80 gspeck
  • 80 gpiselli
  • qualchefoglia di basilico
  • q.b.sale
  • qualchecucchiaio di olio

Preparazione

  1. Per iniziare a preparare la nostra insalata di riso partiamo lessando il riso appunto. Il riso nero ci mette in genere un po’ di più, comunque attenetevi alle indicazioni che trovate sulla confezione per i tempi di cottura. Io ho usato questo. Lessiamo anche i piselli, freschi o surgelati che siano.

  2. Nel frattempo laviamo e tagliamo a tocchetti la zucchina. Lessiamoli velocemente in acqua bollente. Basterà un paio di minuti perchè devono rimanere un po’ croccantini. Tagliamo anche a dadini lo speck e il formaggio. Possiamo usare che il formaggio che preferiamo, ovviamente non cremoso, ma che abbia una certa consistenza sia che sia fresco o stagionato.

  3. Tritiamo anche le foglie di basilico Peliamo l’avocado a giusta maturazione , togliamo l’osso centrale e facciamolo a dadini. A questo punto non ci resta che riunire tutto in una terrina capiente, condire con un filo di olio e sale quanto ci piace. Alcuni aggiungono anche succo di limone, io non amo in questo piatto. Facciamo riposare un paio di ore e serviamo .

Questo post contiene link di affiliazione.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.