Crea sito

risotto alla carbonara

la pasta alla carbonara è un piatto della tradizione buonissimo e goloso, ma avete mai provato il risotto alla carbonara? Facile da fare, rigorosamente con guanciale, pecorino e solo tuorli è un piatto ricco da preparare soprattutto nella stagione fredda quando si ha bisogno di una coccola per il corpo e per lo spirito. Ricco e generoso il risotto alla carbonara piace a tutta la famiglia, da preparare con uova fresche, anzi freschissime, e mi raccomando di galline allevate a terra con una buona spolverata di pepe nero. Anche per il riso io ho utilizzato il riso Carnaroli, ma anche il riso Roma è perfetto per questa preparazione. Non ci resta che metterci al lavoro e preparare insieme il risotto alla carbonara.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 griso Carnaroli
  • 100 gguanciale
  • 4tuorli
  • 1 lbrodo vegetale
  • Mezzo bicchierevino bianco secco
  • 60 gpecorino romano
  • 50 gburro
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. Iniziamo tostando il riso nell’olio un paio di minuti. Sfumiamo con il vino bianco secco. Terminiamo la cottura del riso aggiungendo gradualmente il brodo vegetale ( potete utilizzare anche quello di carne , ma io ho preferito un brodo più ” leggero”)e mescolando spesso per non far attaccare il riso al forno della pentola .

  2. Mentre il riso cuoce tagliamo il guanciale a striscioline e saltiamo in una padella antiaderente per eliminare il grasso in eccesso e renderlo croccante. Grattugiamo nel frattempo il pecorino romano.

  3. Terminata la cottura del riso togliamo la pentola dal fuoco. Aggiungiamo il burro ben freddo e mescoliamo aggiustando di sale e pepe. Lavoriamo i tuorli con il pecorino e un paio di cucchiai di acqua molto calda. Versiamo nel riso e mescoliamo energicamente. Impiattiamo servendo il risotto con il guanciale croccante.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.