Crea sito

danubio dolce al pistacchio senza uova

Uno dei lievitati dolci che vanno alla grande a casa mia è il danubio. Sodffice e goloso , formato da tante palline di pasta lievitata da farcire con quello che più ci piace. Il danubio dolce al pistacchio senz uova ha da un lato il fatto che non avendo uova può essere consumato da chi ha qualche intolleranza e una delicatezza maggiore rispetto al classico e dall’altra una farcia al pistacchio cremosa e golosa. Se non avete pasta madre, come sempre, potete fare un panetto sciogliendo 10 gr di lievito di birra in 50 ml di acqua e un pizzico di zucchero. Impastiamo 100 gr di farina e mettiamo il panetto ottenuto a lievitare. Quando sarà ben gonfio usiamolo nella realizzazione del danubio dolce al pistacchio senza uova.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gpasta madre rinfrescata
  • 500 gFarina 0
  • 300 mllatte fresco
  • 100 gBurro
  • 80 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • 200 gcrema al pistacchio

Strumenti

  • Impastatrice
  • Forno

Preparazione

  1. Dopo aver rinfrescato la pasta madre e aver aspettato il raddoppio ( nell’intro è scritto come fare con lievito di birra) impastiamola con la farina e il latte tiepido. Uniamo lo zucchero e, quando sarà stato incorporato, il burro a pomata. Terminiamo con vaniglia e sale e lavoriamo fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico che mettiamo a lievitare in una boulle fino al raddoppio di volume.

  2. Quando la pasta sarà ben gonfia ribaltiamola su un piano infarinato e, con le mani imburrate prendiamo dei tocchetti di pasta che allarghiamo tra le mani formando un dico. Al centro mettiamo un cucchiaino di crema spalmabile al pistacchio e chiudiamo formando una pallina ben sigillata.

  3. Mettiamo i panetti farciti a lievitare su una teglia ben imburrata e facciamo lievitare fino al raddoppio del volume. Preriscaldiamo il forno statico a 180°. Inforniamo e cuociamo per circa 25 minuti. Sforniamo e cospargiamo con zucchero a velo prima di servire.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.