ciliegie sotto zucchero

Ah le ciliegie , il mio frutto preferito con mirtilli e mango. Impossibile resistere alla loro croccantezza, succosità dolcezza. una tira l’altra, ma hanno un grosso difetto : la loro reperibilità, parlando ovviamente delle ciliegie italiane, che è sempre meglio scegliere e consumare , ci sono per davvero pochissimo tempo sui banchi del mercato e quindi sulle nostre tavole. C’è però una ricetta speciale : le ciliegie sotto zucchero.Fare le ciliegie sotto zucchero è molto semplice e banale se vogliamo, ma se come me ne avete tante, oltre a fare marmellate, conservarle con le sciroppo e sotto alcool, questo è un altro metodo per conservarle e consumarle in inverno quando non ci saranno più, per decorare dolci, macedonie e gelati. Le dosi sono tutte ad occhio, basta avere dei barattolini a chiusura ermetica e dello zucchero semolato. Vediamo quindi come farle queste ciliegie sotto zucchero.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:0 minuti
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 1 kg Ciliegie
  • 1 kg zucchero circa

Preparazione

  1. Prepariamo subito le nostre ciliegie sotto zucchero: scegliamo delle ciliegie mature, sode e sane.
    Tagliamo loro il picciolo, tenendone solo un pezzettino attaccato. Laviamole bene e facciamole asciugare su un canovaccio esposte al sole.
    Mettiamo dello zucchero semolato alla base dei barattolini e facciamo un primo strato di ciliegie , accomodandole dentro il vasetto, uno strato di zucchero, via via cosi’ fino a riempirli, l’ultimo strato deve essere di zucchero.
    Chiudiamo i nostri vasetti con il coperchio.
    Ora ci sono due metodi: o li facciamo bollire a bagnomaria per circa 30′, oppure le esponiamo al sole ricordandoci di girare i barattoli ogni giorno, per circa 30 giorni. Lo zucchero fermentando diventerà alcool.
    avremo cosi’ delle ottime ciliegie sotto zucchero da gustare per tutte le nostre preparazioni!

Note

Precedente latte condensato fatto in casa Successivo crema 5 minuti ricotta e pistacchio

4 commenti su “ciliegie sotto zucchero

  1. Io le ho fatte al sole tieni conto che sono salentina 30gradi come minimo per un mese …ma dopo pochi giorni ho visto della schiuma ho aperto….erano fermentate a rischio di esplosione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.