Confettura di fichi d’india profumata alla cannella

13confettura di fichi dindiaLa confettura di fichi d’India alla siciliana è caratterizzata da una consistenza densa e da un profumo invitante, profumo dato dalla cannella, spezia utilizzata per aromatizzarla. Una confettura che ben si abbina anche a formaggi stagionati come pecorini o caprini, ottima anche per la colazione oppure da utilizzare su crostate. La ricetta, relativamente semplice, richiede alcuni passaggi cruciali che richiedono un poco di attenzione. Vediamo quali!

Ingredienti:
1 kg di fichi d’India maturi
50 gr di cannella
500 gr di zucchero
Succo e scorza di un limone

Preparazione:
Mettiamo i fichi d’India a bagno per un’ora in acqua fredda quindi, dopo avere indossato dei guanti, sbucciamoli con attenzione. Tagliamo a cubetti i frutti e trasferiamoli in una pentola grande, uniamo un bicchiere d’acqua. Portiamo a ebollizione fino a quando tutti i fichi d’India diventeranno un composto spappolato. Togliamolo dal fuoco e passiamolo al setaccio per eliminare i semini, rimettiamo il liquido ricavato sul fuoco. Uniamo lo zucchero e una volta ripreso il bollore aggiungiamo il succo di limone e la cannella. Facciamo cuocere per circa 40 minuti, controlliamo la consistenza mettendo un cucchiaino di confettura su un piattino e facciamo raffreddare, se risulta ben fermo possiamo spegnere e quindi versare la confettura ottenuta nei vasetti sterilizzati, avvitiamo bene i tappi e facciamo raffreddare mettendo i barattoli a testa in giù, così facendo otterremo il sottovuoto. Conserviamoli in luogo fresco e asciutto.1confettura di fichi dindia 2confettura di fichi dindia 4confettura di fichi dindia 5confettura di fichi dindia 6confettura di fichi dindia 7confettura di fichi dindia 10confettura di fichi dindia 12confettura di fichi dindia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.