Zuppa di cavolo nero con fagioli cannellini e curcuma

Tra le tante cose che adoro delle zuppe una è decisamente la facilità nel prepararle.
Oggi, con questo gelo cosa c’è di meglio di una calda zuppa di cavolo nero con fagioli cannellini e curcuma accompagnata da profumati crostini al rosmarino.
Mettere sul fuoco una buona zuppa con i cibi di stagione è molto confortante, una vera coccola capace di scaldare il corpo e rilassare la mente.
Benvenuta zuppa!

Zuppa di cavolo nero con fagioli cannellini e curcuma

Zuppa di cavolo nero con fagioli cannellini e curcuma

Ingredienti e dosi per 1 persona

10 g di cipolla
10 g di sedano
10 g di porro
10 g di carota
1 spicchietto d’aglio
150 g di patate
100 g di cavolo nero (senza la costa centrale)
pepe bianco in polvere
1 litro d’acqua
150 gr fagioli cannellini in barattolo
semi di coriandolo
semi di cumino
curcuma in polvere
rosmarino fresco
1 fetta di panbauletto (23 g)
7 g di olio extra vergine d’oliva.

Procedimento

Mettere un trito di cipolla, sedano, porro, carota e aglio in un tegame dai bordi alti.
Unire le patate sbucciate e tagliate a cubotti.
Aggiungere le foglie di cavolo nero (senza la costa centrale) tagliate a striscioline ed una spolverata di pepe bianco.
Versare un litro di acqua.
Lasciar cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti dal momento del bollore.
Sciacquare i fagioli cannellini sotto il getto d’acqua del rubinetto quindi inserirli nel tegame con una presa di semi di corandolo ed un pizzico di semi di cumino.
Proseguire la cottura per altri 30 minuti.
Spegnere il fuoco e unire la punta di cucchiaino di curcuma.
Impiattare.
Condire con un cucchiaio scarso di olio extra vergine d’oliva.
Gustare insieme ad una fetta di panbauletto integrale tagliata a quadrotti e tostata in padella con un rametto di rosmarino fresco.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono:
– Calorie: 418
– Proteine: 15,4
– Carboidrati: 67,2
– Grassi: 12,7

Zuppa di cavolo nero con fagioli cannellini e curcuma

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

N.B. Le dosi degli ingredienti utilizzati per preparare la ricetta sono basate sulle mie necessità nutrizionali.

Precedente Porridge di zucca alla maca con datteri Successivo Polenta porridge alla rapa rossa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.