CROSTATA ALLA NUTELLA MORBIDA che non secca in cottura

Ecco finalmente la ricetta del dolce che ho amato da bambina, la CROSTATA ALLA NUTELLA. E’ uno di quelle golosità cui è impossibile resistere grazie al ripieno abbondante di nutella che non secca in cottura, rimane morbida! Ideale per l’ora della merenda e la prima colazione, si conserva anche per più giorni! 

Questa versione è a base di pasta frolla senza burro un impasto a mano pronto in pochi minuti, ovviamente è possibile realizzare questa crostata anche con l’impasto classico al burro al quale consiglio di aggiungere 1 cucchiaino di lievito per avere una consistenza friabile e più alta, perfetta con l’abbondante ripieno di crema alle nocciole!

Preferisco gustare la crostata alla nutella senza le losanghe, ma è una scelta del tutto soggettiva.. in caso è possibile ricoprire la crostata in modo classico e cuocerla ricoperta di di carta alluminio forata per non far seccare la nutella in cottura!

Ricette simili nella categoria DOLCI DI PASTA FROLLA

crostata alla nutella
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    6
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Pasta frolla

  • Olio di semi di arachide 100 ml
  • Zucchero 100 g
  • Uovo 1
  • Tuorlo 1
  • Farina 00 200 g
  • Fecola di patate (oppure farina 00) 100 g
  • Vanillina 1 bustina
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino

Ripieno

  • Nutella® (pieni – oppure in più) 6 cucchiai
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

    • Preparare la pasta frolla, versando olio, zucchero, uova a temperatura ambiente in una ciotola capiente. Mescolare con una frusta a mano
    • Setacciare le polveri aggiungendo il lievito per dolci e la vanillina
    • Aggiungere le farine gradualmente al composto continuando a mescolare
    • Continuare ad impastare a mano fino ad ottenere un panetto sodo e morbido
    • Sciogliere la Nutella a bagnomaria
    • Oleare ed infarinare lo stampo da crostata, io ho scelto uno stampo medio di circa 24 cm
    • Dividere il panetto di frolla in due, stendere la prima sfoglia su di un piano infarinato dando uno spessore di circa 7 mm
    • Adagiarla all’interno dello stampo facendola aderire bene e forare la base con i rebbi di una forchetta
    • A questo punto aggiungere una bella dose (…abbondante) di nutella. Stendere l’altra sfoglia di pasta frolla e poggiarla sulla superficie della nutella, chiudere il dolce, forare la superficie con uno stecchino
    • A questo punto mettere lo stampo in frigorifero per almeno mezz’ora coperto con carta forno o pellicola
    • Trascorso questo tempo, scaldare il forno a 180° per 5 minuti e cuocere la crostata per almeno 25 minuti in forno statico posizionandola al centro. Completare la cottura nella parte più bassa del forno per consentire una cottura ottimale.
    • La crostata sarà pronta quando avrà la sfoglia dorata
    • Dopo la cottura lasciare che la crostata raffreddi per almeno 15 minuti ed estrarla delicatamente capovolgendola su di un piatto da portata

    Ti aspetto sulla mia pagina facebook – CLICCA SU MI PIACE – commenta e condividi i post per seguire tutti gli aggiornamenti. Guarda anche il CANALE youtube con tutte le mie video ricette

Note

Crostata alla nutella morbida che non secca in cottura

Leggi anche:

 

benessereegusto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.