Crea sito

Olive farcite all’ascolana cotte al forno

Le olive all’ascolana sono degli stuzzichini sfiziosi e soprattutto fritti ai quali faccio fatica a rinunciare.

Ogni tanto mi capitava di assaggiarle fuori casa o di acquistarle surgelate per poi deliziarmene a casa.

Seguendo il filone no fritto e no panature industriali che contengono tra l’altro fecola di patate, sono pre fritte e ricche di grassi, sale e calorie… se hai voglia di olive ascolane che fai?

Provi a farle in casa.

Provo a farle in casa.

Semplicissime e veloci nonché buonissime: le olive farcite all’ascolana cotte al forno sono una tira l’altra e hanno poco o nulla da invidiare alle olive ascolane originali.

Per la farcia, come per la preparazione delle polpette, ho utilizzato carne trita mista di bovino e di suino, senza aggiungere uova.

Da servire come aperitivo, finger food o antipasto.

Provare per credere!

Olive farcite all'ascolana cotte al forno
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 24 olive
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Olive verdi giganti in salamoia (denocciolate) 24
  • Carne trita mista bovino e suino 100 g
  • Pangrattato integrale 7 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 7 g
  • Aglio in polvere 1 pizzico
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe misto in grani (con macinino) 1 pizzico
  • Prezzemolo (tritato) q.b.
  • Succo di limone q.b.
  • Pangrattato integrale (per la panatura) q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola, versa:

    • la carne;
    • il pangrattato integrale;
    • il formaggio grattugiato;
    • l’aglio;
    • il sale;
    • il pepe;
    • il prezzemolo.
  2. Amalgama gli ingredienti all’interno della ciotola.

  3. Taglia le olive in verticale da un lato e lasciale intere dall’altro [a panino].

  4. Indispensabili in cucina

    Preleva la farcia con un misurino da 2,5 g.

  5. Premila all’interno del misurino in modo che si compatti per bene.

  6. Ruota la farcia tra i palmi delle mani in modo da compattarla ulteriormente.

  7. Inseriscila delicatamente all’interno dell’oliva.

  8. Richiudi l’oliva compattando la farcia al suo interno e spostala su un piatto.

  9. Ripeti i passaggi fino ad aver farcito tutte le olive.

  10. Prepara una pirofila da forno.

  11. Prepara due tazzine da caffè di diametro largo e versa:

    • in una tazzina il succo di limone;
    • in una tazzina il pangrattato integrale.
  12. Versa l’oliva farcita nella tazzina con il succo di limone rigirandola in modo che tutta la superficie ne risulti bagnata.

  13. Sposta l’oliva farcita nella tazzina con il pangrattato rigirandola in modo che tutta la superficie si rivesta di pangrattato.

    Maneggiala il meno possibile o otterrai l’effetto contrario cioè che la panatura scivoli via.

  14. Sistema l’oliva sulla pirofila da forno.

  15. Ripeti i passaggi fino ad aver panato tutte le olive.

  16. Riscalda brevemente il forno.

  17. Inforna le olive a 180° C per 20 minuti in forno ventilato.

  18. Impiatta.

  19. Le tue olive farcite all’ascolana cotte al forno sono pronte.

    Buon appetito!

Note

Ricorda:

  • inizia il pasto con un’abbondante porzione di verdura [cruda o cotta] e con la frutta se è presente nel tuo schema alimentare;
  • inverti l’ordine dei piatti quindi consuma il contorno e il secondo poi il primo;
  • completa il pasto con carboidrati preferibilmente integrali.

Pubblicato da azuccherozero

Mi chiamo Francesca e la mia mission è: prevenire o tardare l’insorgenza del diabete attraverso un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.