Crea sito

Cotolette di funghi pleurotus al forno

Cotolette di funghi pleurotus al forno

Oggi utilizziamo le nostre uova per preparare delle croccanti e sfiziose cotolette di funghi pleurotus al forno.

Decisamente più dietetiche e ipocaloriche della versione fritta [peraltro i funghi tendono ad assorbire olio] ma non per questo meno buone, con panatura a base di uovo sbattuto e pangrattato integrale senza formaggio in quanto non lo gradisco in combinazione con l’uovo: tienine conto nel conteggio dei carboidrati del tuo pasto.

I funghi pleurotus, puliti e dalla superficie ampia, sono perfetti per questo tipo di preparazione: uovo e panatura aderiscono facilmente e uniformemente al fungo garantendo un risultato impeccabile.

L’uovo è un alimento dal valore nutrizionale elevato; un uovo di gallina pesa mediamente 50 g, noi lo consumiamo non più di una volta a settimana.

Considera un uovo a persona, talvolta ne utilizzo due perché di pezzatura piccola.

Ti sarà utile sapere che lavare le uova le priva della loro pellicola protettiva rendendone il guscio, poroso, più facilmente attaccabile dai batteri.

Quindi, se il guscio è sporco puoi pulirlo a secco [ad esempio con un foglio di carta assorbente da cucina] prima della conservazione e, solo al momento dell’utilizzo, puoi pulirlo con un foglio di carta assorbente da cucina umido.

Cotolette di funghi pleurotus al forno
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Funghi pleurotus (di grandi dimensioni)
  • 2Uova
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoPepe misto in grani (con macinino)
  • q.b.Prezzemolo (tritato)
  • q.b.Pangrattato integrale
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva (a crudo)

Preparazione

  1. I funghi pleurotus crescono sugli alberi o sono coltivati in sacchi quindi non presentano residui di terra pertanto non è necessario pulirli.

  2. Altrimenti passa i funghi sotto l’acqua e asciugali con un foglio di carta assorbente da cucina.

  3. Fodera una teglia da forno con un foglio di carta forno.

  4. Rompi le uova e versale in un piatto fondo.

    Aggiungi un pizzico di sale per ciascun uovo.

    Macina il pepe.

    Aggiungi il prezzemolo.

    Sbatti il tutto con una forchetta.

  5. In un piatto piano versa il pangrattato integrale.

  6. Immergi ciascun fungo nell’uovo, prima da un lato poi dall’altro, avendo cura di far aderire l’uovo al cappello e tra le lamelle.

  7. Passa ciascun fungo bagnato dall’uovo nel pangrattato integrale, prima da un lato poi dall’altro, avendo cura di far aderire il pangrattato al cappello e tra le lamelle.

  8. Sistema i funghi panati sulla teglia con la parte del gambo rivolta verso l’alto.

  9. Inforna a 180° C per 15-20 minuti in forno ventilato fino al grado di croccantezza desiderato.

  10. Impiatta.

  11. Aggiungi un filo di olio a crudo e ancora un po’ di prezzemolo.

  12. Le tue cotolette di funghi pleurotus al forno sono pronte.

    Buon appetito!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da azuccherozero

Mi chiamo Francesca e la mia mission è: prevenire o tardare l’insorgenza del diabete attraverso un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.