RISOTTO AL POMODORO Ricetta saporita

Il risotto al pomodoro è una preparazione che avevo sempre guardato con sospetto credendo fosse un piatto poco buono ed invece mi sono dovuta ricredere perchè è delizioso ancor più se arricchito da listarelle di prosciutto crudo come ho servito oggi al mio “bambino” di ritorno dalla scuola! Sono tantissime le varietà di riso e qui ve ne elenco le più importanti:

Arborio: ha chicchi grossi e Lunghi grazie al suo alto contenuto di amido resiste bene alla cottura e per questo motivo è l’ideate per i risotti. E’ il più amato e conosciuto dagli italiani.

Carnaroli: nato da un incrocio tra il Vialone e Leoncino, ha chicchi grossi, consistenti, e affusolati che assorbono facilmente gli odori e si legano con armonia agli ingredienti. Dopo l’arborio è la varietà più diffusa in Italia.

Originario: ha chicchi piccoli e rotondi che cuociono in circa 12-14 minuti. Utilizzato soprattutto per le minestre, per la sua resistenza alla cottura si presta anche alla preparazione di dolci e dei famosi arancini.

Selvaggio: i suoi chicchi sono lunghi, affusolati e neri, ma non è un riso vero e proprio. E’ una graminacea – più precisamente la zizzania acquatica – che non viene coltivata ma cresce spontanea nette paludi. Cuoce in 45 minuti.

Baldo: i chicchi sono grandi, traslucidi e molto consistenti. Ricco di amido, ha grande capacità di assorbimento ed è perfetto per la preparazione di risotti, per te cotture al forno.

Ribe: presenta una pasta molto compatta e chicchi lunghi e affusolati. Resiste bene alla cottura ed è indicato per risotti e risi imbottiti.E’ la varietà più utilizzata nel procedimento parboiled.

Thai: presenta una grana lunga e cristallina. Quando cuoce, emette un caratteristico ed esotico profumo di spezie. Perfetto se abbinato a piatti a base di carne, pesce o verdura, come contorno, all’uso orientale.

Parboiled: si ottiene sottoponendo il riso grezzo ad uno speciale processo di precottura. I suoi chicchi conservano te caratteristiche nutrizionali tipiche del riso integrate. Sopporta cotture lunghissime e non scuoce mai.

Roma: ha i chicchi lunghi, grossi e tondeggianti. E’ molto apprezzato in cucina per la sua estrema versatilità, che lo rende adatto a qualsiasi tipo di cottura, anche nelle minestre e gratinato in forno.

Venere: di origine cinese, è oggi coltivato anche nella Pianura Padana. Dà il meglio di sé quando è abbinato a piatti di carne e di pesce al forno. E’ ricco di proprietà nutritive e, secondo gli antichi Cinesi, afrodisiache.

Basmanti: varietà originaria dell’India, dalla regione del Punjab. Ha chicchi lunghi e affusolati e quando cuoce emette un aroma di sandalo e nocciola. E ideale per la preparazione di piatti unici.

lntegrale: questo tipo di riso è quello che più conserva tutte le proprietà nutritive del cereale, poiché non subisce il processo di raffinamento e sbiancatura del tipo brillato. Si sposa bene con bolliti e zuppe.

Vialone nano: ha chicchi di media grandezza, semilunghi e tondeggianti. Le sue caratteristiche sono simili a quelle del Carnaroli, ma è più diffuso nel Nord-est italiano. Cuoce in circa 13 minuti ed è ideale per i risotti.(da www.risotto.it)

RISOTTO AL POMODORO

Ricetta saporita

INGREDIENTI per 4 persone

  • 280 g di riso,
  • 150 ml di passata di pomodoro,
  • 90 g di prosciutto crudo,
  • 1 scalogno,
  • 1 l circa di brodo vegetale,
  • 50 ml di vino bianco secco,
  • olio evo q.b.,
  • parmigiano reggiano a scaglie q.b.
  • sale q.b.

 

Risotto al pomodoro

RISOTTO AL POMODORO

PREPARAZIONE

Tritale finemente lo scalogno e rosolatelo in poco olio evo.

Unite poi il riso tostatelo pochi minuti poi aggiungete il vino e lasciatelo sfumare pochi minuti.

Aggiungete il pomodoro e cuocete il riso aggiungendo il brodo man mano che viene assorbito dalla preparazione.

Nel frattempo rosolate il prosciutto crudo tagliato a listarelle in una padellina antiaderente.

Cotto che sia il riso componete i piatti aggiungendo pezzetti di prosciutto crudo e scaglie di parmigiano reggiano!

Buon appetito con il Risotto al pomodoro!

GUARDA ANCHE 

COME FARE LA PERFETTA PASSATA DI POMODORO

 

TORNA ALLA HOME PER NUOVE E GUSTOSE RICETTE DEL BLOG La cucina di ASI 

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM  PINTEREST    YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!!
Copyright ©  Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.

 

6 Risposte a “RISOTTO AL POMODORO Ricetta saporita”

I commenti sono chiusi.