Gramigna paglia e fieno in bianco

Gramigna paglia e fieno in bianco

Gramigna paglia e fieno in bianco è un piatto saporito veloce ed economico che piace sempre a tutti o quasi e è gustoso in tutte le stagioni.
La gramigna soprattutto con la salsiccia è un primo emiliano che troviamo in tutti i ristoranti e pizzerie e che sinceramente sarà pure calorico ma cavolo è pure buono!
Spesso questo primo piatto appetitoso è servito con un sughetto rosso con anche il pomodoro quindi ma personalmente lo preferisco bianco con della panna da cucina o fresca non montata.
La gramigna che nasce come pasta all’uovo diventando poi per praticità secca, è una specie di bucatino corto e un po’ stortignaccolo che ben si sposa con condimenti come ragù, salsiccia e a base di salsa di pomodoro.
Ho messo come fondo un soffrittino con dello scalogno, cosa che potrete anche omettere se non amate il gusto cipolloso eh eh!
Se vi piace questo formato di pasta ecco qui altre ricette come:
Gramigna alla rusticaGRAMIGNA ALLA RUSTICA

GRAMIGNA ZUCCA E PROSCIUTTO

GRAMIGNA CON SPECK E TALEGGIO

GRAMIGNA PAGLIA E FIENO IN BIANCO

La cucina di ASI

Gramigna paglia e fieno in bianco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 ggramigna paglia e fieno
  • 400 gsalsiccia
  • 120 gvino bianco fermo
  • 200 gpanna da cucina
  • 1scologno (tritato finemente )
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.grana padano (grattugiato)

Strumenti

  • Casseruola
  • Padella
  • Forchetta
  • Scolapasta
  • Bilancia pesa alimenti G3Ferrari G20062

Preparazione della Ricetta Paglia e Fieno in Bianco

  1. Per preparare la gramigna paglia e fieno in bianco ho messo l’olio Evo in una padella e come sfrigola ho aggiunto lo scalogno sbucciato e tritato finemente.

    Lascio soffriggere unendo nel caso un cucchiaio di acqua per non bruciare il fondo del sugo.

  1. Sbriciolo la salsiccia alla quale ho tolo il budello e la aggiungo in padella.

    Con i rebbi di una forchetta cerco di sminuzzarla e poi lascio rosolare il tutto per 5/6 minuti.

    Verso il vino bianco e lascio sfumare a fiamma medio alta.

  1. Aggiungo la panna da cucina e regolo di sale e pepe.

    A fiamma bassa lascio cuocere per altri 6/7 minuti e spengo la salsa alla salsiccia.

    Nel frattempo ho messo la casseruola con acqua salata sulla fiamma e come è al bollore calo la pasta(oggi gramigna secca paglia e fieno)e porto a cottura per i minuti indicati nella confezione e sempre al dente per me.

  1. Scolo la pasta e la metto in padella con il condimento in bianco a base di salsiccia e panna .

    Salto la gramigna paglia e fieno in bianco amalgamando il condimento e aggiungo se piace un paio di cucchiai di grana grattugiato.

    Servo immediatamente in tavola e …buon appetito!

    Annalisa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Gramigna paglia e fieno in bianco”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.